Cambiavento

Seacoop, 20 anni a Cà Vaina

Pubblicata il 25 settembre 2016

Vai alla sezione Eventi »

Seacoop, 20 anni a Cà Vaina
Imola. Si chiama "20e20" ed è la rassegna organizzata dalla Cooperativa Onlus Seacoop per festeggiare i vent'anni di gestione di Cà vaina, il Centro giovanile di viale Saffi 50/d a Imola. Venti eventi gratuiti e aperti alla cittadinanza, che raccontano tutte le anime di Ca' Vaina. Si parte lunedì 26 settembre.

“Vent'anni di gestione, da centro musicale a centro giovanile - racconta Simona Landi, responsabile area giovani e servizi innovativi di Seacoop Onlus -. Abbiamo voluto offrire alla cittadinanza, e ai giovani che frequentano il centro, venti occasioni per esprimere cultura e creatività. Gli eventi abbracceranno i principali settori in cui operiamo, dalla musica alla fotografia, passando dal cinema al teatro. Appuntamento speciale il 7 ottobre, alle ore 20, con torta e brindisi alla presenza di Roberta Tattini, presidente di Seacoop, e di Elisabetta Marchetti, assessore alla cultura di Imola, per poi proseguire con una tribute di David Bowie”.

Il programma
Lunedì 26 settembre, alle ore 21, proiezione del documentario “Tutto in una notte” di Emanuele Angiuli. La storia degli Skiantos, la storia di una scommessa, una sfida, una possibilità.

Martedì 27 settembre, alle ore 21, proiezione del documentario “Italian punk hardcore” di Angelo Bitonto, Giorgio Senesi, Roberto Sivilia. Le origini dell'hardcore punk in Italia.

Mercoledì 28 settembre, alle ore 19.30, inaugurazione della mostra dell'artista Francesca Guccini, che espone sei quadri che si ispirano alla famosa canzone di Lucio Dalla “Com'è profondo il mare”. Con piccolo rinfresco.

Giovedì 29 settembre, alle ore 21.30, concerto tributo ai Kiss con la band Still Alive.

Venerdì 30 settembre, alle ore 21.30, concerto tributo ai Judas Priest con Rosted e Black Teacher

Sabato 1 ottobre, alle ore 21, andrà in scena il festival "Metal Zone", rassegna live di gruppi metal del territorio

Martedì 4 ottobre, alle ore 21, "R4 Alice, Requiem for Alice", uno spettacolo teatrale, a cura di Ote - Le Saracinesche, che racconta una versione alternativa della nota storia "Alice nel paese delle meraviglie".

Mercoledì 5 ottobre, alle ore 19.30, inaugurazione della mostra dell'artista Dissenso Cognitivo, che espone tre opere realizzate su pannelli metallici arrugginiti. Con piccolo rinfresco.

Giovedì 6 ottobre, dalle ore 21, "Songwriters Night", in collaborazione con 12 n TwelveNotes. Serata “open mic”, microfono aperto sul palco a disposizione dei musicisti che vogliono salire e esibirsi plug and play. Dedicata ai cantautori e musicisti acustici che vogliono avere uno spazio per presentare al pubblico le proprie composizioni originali.

Venerdì 7 ottobre, la festa "20e20". Dalle ore 20 discorso della presidente Roberta Tattini, brindisi e taglio della torta. Alle ore 21.30, concerto tributo a David Bowie con i Bowies.

Sabato 8 ottobre, dalle ore 21, si balla funky, acid jazz, deep house e new disco con il dj set del dj Rovinazzi.

Mercoledì 12 ottobre, alle ore 19.30, inaugurazione della mostra fotografica dell'artista Romulo Passos, che espone una serie di foto che raccontano storie di vita in bianco e nero. Con piccolo rinfresco.

Giovedì 13 ottobre, dalle ore 21, Ca' Vaina clubbing night. Dj set a cura di Zanzu aka Madj con black music, hip hop e dancehall.

Venerdì 14 ottobre, alle ore 21, Pulp night, concerto tributo al cinema di Quentin Tarantino con H8ful Tarantino.

Mercoledì 19 ottobre, alle ore 19.30, inaugurazione della mostra fotografica dell'artista Matteo Chinnici, che espone una serie di foto che raccontano la via Emilia. Con piccolo rinfresco.

Giovedì 20 ottobre, dalle ore 21, serata in collaborazione con Combo Jazz Club, con la proiezione dei documentari: "The jazz age: 1985-2015, trent'anni di Combo Jazz Club a Imola e dintorni" e "Sarabanda 1999", documentario sul progetto commissionato dal Combo Jazz Club al maestro Eugenio Colombo in occasione della XII edizione della Rassegna "Cassero Jazz 1999" a Castel san Pietro Terme. Regia di Enrico Ludovici.

Venerdì 21 ottobre, dalle ore 21, dj set con dj Artu. Si balla electro, funky e soul.
Mercoledì 26 ottobre, alle ore 19.30, inaugurazione della mostra dell'artista Lorenzo Marabini, che espone una serie di quadri ispirati al cinema, in special modo ad alcuni frame di famosi film. Con piccolo rinfresco.

Giovedì 27 ottobre, dalle ore 21, Ca' Vaina clubbing night. Dj set a cura di Zanzu aka Madj con black music, hip hop e dancehall.

Sabato 29 ottobre, dalle ore 21, andrà in scena il festival "Metal Zone", rassegna live di gruppi metal del territorio.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl