Cambiavento

Tutti pazzi per lo yoga

Pubblicata il 27 ottobre 2016

Vai alla sezione Wellness »

Tutti pazzi per lo yoga
Lo Yoga è una disciplina sportiva di origine orientale che dona armonia tonificando il fisico e liberando la mente. L'immediato senso di benessere fisico che dona, insieme ad un senso sempre più profondo di serenità e pace col mondo, sta avvicinando a questa tecnica molti cultori della attività fisica tradizionale. Ma armonia e serenità non sono gli unici benefici effetti, perché, oltre a donare benessere, lo Yoga ha sul corpo degli effetti inimmaginabili.

I benefici
Uno degli effetti benefici sta nell'apporto copioso di endorfine al sistema nervoso centrale, insieme alla serotonina e alla dopamina, che migliorano il sonno e aumentano la sopportazione del dolore. Lo Yoga migliora anche l'elasticità dei muscoli e delle ossa. Ancora apporta una riduzione del colesterolo e un abbassamento della pressione del sangue. Ma una delle ragioni per cui sempre più persone praticano Yoga è l'innalzamento abbastanza repentino della stima in se stessi. Questo stato migliora i rapporti umani e spinge a fare dello Yoga uno stile di vita che si riflette anche nell'abbigliamento.

L'abbigliamento
Ovviamente anche per lo Yoga occorre un abbigliamento appropriato, senza privarsi di personalizzarlo seguendo la moda. Il noto e-commerce di moda Zalando ha creato una guida allo yoga che parla non solo dell'abbigliamento necessario, ma include moltissimi consigli per incominciare a praticare questa disciplina. L'abbigliamento deve essere comodo per consentire la massima libertà di movimento durante gli esercizi. Come pantaloni, solitamente si usano i leggins, comodi ed elastici. Se ne possono trovare delle fantasie più particolari e dei colori più accesi, come ad esempio quelli della linea yoga di Victoria's Secret. La parte superiore è meglio che sia in maglia o in cotone robusto per contenere il sudore. Come ad esempio l'abbigliamento yoga di Esprit Sports, che include tutto il necessario dai leggings stampati ai reggiseni o le canottiere. Per i piedi sono da consigliare delle calze in cotone antiscivolo, per non poggiare direttamente sul pavimento, e, per chi vuole, esistono anche delle apposite scarpette per lo Yoga, come quelle della Nike.

I tipi di Yoga
Se si ha voglia di sentirsi fluidi il VinYasa Yoga è la tecnica più adatta, perché consente di passare plasticamente da un asana ad un altro. Ottimo per chi comincia ed ama esercitarsi con un sottofondo musicale. Moto più carico di energia, il Bikram Yoga mette a dura prova muscoli e resistenza. Si pratica in un ambiente mediamente caldo e a tasso di umidità contenuto, il 40%, e la sequenza, composta da 26 posizioni, costringe a sudare abbondantemente. Ottimo per imparare a respirare correttamente è il Kundalini Yoga, che sveglia l'energia primordiale dando un senso di grande potenza correttamente controllata.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl