Cambiavento

Patteggiamento ottenuto per la titolare dell'asilo privato "I Cuccioli"

Pubblicata il 16 febbraio 2017

Vai alla sezione Scuola e Formazione »

Patteggiamento ottenuto per la titolare dell
Imola. Un anno e dieci mesi, con la sospensione condizionale. Alla fine di un lungo percorso giudiziario, è questa la pena patteggiata davanti al Gup di Bologna dalla titolare del piccolo gruppo educativo "I cuccioli", asilo nido privato oggetto di sequestro preventivo a ottobre. La Procura contestava alla donna  diversi episodi di maltrattamenti aggravati a bambini anche sotto i tre anni di età, condotte aggressive e mortificanti e di aver nascosto bambini in sovrannumero in caso di ispezioni, piccoli ai quali veniva razionato il cibo.

"La sentenza di patteggiamento è un dato importante, perché segna, per l'imputata, la conclusione di un percorso educativo che non avrebbe mai dovuto intraprendere", ha detto l'avvocato Desi Bruno, che rappresenta i genitori dei bambini presenti nel procedimento. I danni provocati "sono in corso di accertamento". E' necessario, prosegue Bruno, che "la comunità territoriale, tramite le sue istituzioni, vigili affinché non si ripetano più situazioni di tale gravità che coinvolgono minori in età tenerissima" (fonte Ansa).

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl