Cambiavento

“Vivere alla Grande”, film denuncia sul gioco d'azzardo

Pubblicata il 21 febbraio 2017

Vai alla sezione Cronaca »




“Vivere alla Grande” il film - documentario del giovane regista Fabio Leli sull'invasione del gioco d'azzardo ha avuto le prestigiose anteprime al 68° Festival del Film di Locarno e al 20° Milano Film Festival ed è stato proiettato in più di cinquanta località in tutta Italia. “Vivere alla Grande” analizza e documenta, in maniera spietata, la piaga sociale del gioco d'azzardo, il disfacimento progressivo della società italiana (famiglie, anziani e nuove generazioni), le gravi responsabilità della classe politica, il potenziale criminogeno collegato al settore, le lobby affaristiche, le patologie connesse, la pubblicità ingannevole, l'omertà dei media, le collusioni con la criminalità organizzata e la solitaria battaglia contro il gioco d'azzardo, combattuta da pochi coraggiosi.
Definito da Repubblica “una ricognizione minuziosa e mai vista prima di un problema sociale che ha molti versanti oscuri”, il film è stato già proiettato nei cinema e nelle scuole di Lombardia, Trentino, Emilia Romagna, Marche, Puglia, Campania, Toscana, Veneto, Sicilia, Piemonte e Abruzzo.
Un'occasione imperdibile per porre l'attenzione su un fenomeno senza controllo che sta distruggendo tante famiglie italiane e generando diseconomia e malessere sociale.
Il film è ordinabile esclusivamente sul sito internet www.vivereallagrandeilfilm.it.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl