Cambiavento

Altri 65 profughi ospitati temporaneamente in un albergo di Castello

Pubblicata il 28 febbraio 2017

Vai alla sezione Politica »

Altri 65 profughi ospitati temporaneamente in un albergo di Castello
Castel San Pietro (Bo). Altri profughi in arrivo sotto il Cassero dopo quelli giunti una decina di giorni fa. Stavolta la Prefettura, nell'ambito delle sue prerogative, ha scelto di destinare temporaneamente 65 profughi presso una struttura alberghiera di Castello che ha dato la sua disponibilità.

"Si tratta di una collocazione temporanea ed emergenziale – spiega il sindaco Fausto Tinti in uno stringato comunicato dove par di capire che non sia affatto contento della novità – nell'attesa che la Prefettura individui una soluzione definitiva. Noi abbiamo già dato la nostra disponibilità accogliendo 18 profughi dimostrando come la comunità castellana abbia un forte senso civico e di ospitalità. Sono sicuro che anche tanti altri Comuni che ad oggi ancora non hanno nessun rifugiato siano ora pronti a fare la loro parte".

Dunque, vengono chiamati in causa da Tinti altri Comuni, anche del Circondario, che finora non hanno ospitato alcun profugo.

(m.m.)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl