Cambiavento

Vent'anni di Università a Imola con una crescita costante di studenti e corsi

Pubblicata il 3 marzo 2017

Vai alla sezione Scuola e Formazione »

Vent
Imola. Aula magna di palazzo Vespignani stracolma di autorità e studenti per festeggiare i vent'anni dell'Università in città. Purtroppo mancava il Magnifico Rettore Francesco Ubertini (assente per impegni improvvisi) sostituito dal prorettore Elena Trombini.

La cerimonia è stata comunque interessante e vivace. La professoressa Patrizia Tassinari ha ricordato la storia dell'università in chiave imolese, “dal primo seme piantato dall'allora responsabile della facoltà di Farmacia Giorgio Cantelli Forte che fu poi seguito dal collega di Agraria, fino ai corsi di laurea sanitari in collaborazione con l'Ausl per arrivare poi alla situazione attuale con una media di 950 studenti divisi in sette corsi di studio. Il tutto grazie all'impegno profuso fin dall'inizio dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola”.

E' stato proprio il presidente della Fondazione Carimola Fabio Bacchilega a sottolineare “di essere felice che, proprio dopo alcuni mesi dalla nascita del nuovo Consiglio di amministrazione di cui sono alla guida, si sia arrivati a un appuntamento così importante come i vent'anni. La Fondazione ci ha messo il suo massimo impegno e l'Università deve essere considerata dagli imolesi come un loro patrimonio. Oltre a palazzo Vespignani, abbiamo poi acquistato palazzo Dal Pero dove si stanno realizzando nuove aule di studio e stiamo pensando a una riqualificazione per un utilizzo di padiglioni dell'Osservanza, sempre per spazi universitari, in collaborazione con il Con.Ami”.

E' toccato poi al sindaco Daniele Manca che si è rivolto “agli studenti in sala ai quali questa Università può dare tante occasioni di successo professionale. Imola può rappresentare una piattaforma interessante nel sistema metropolitano. L'investimento nella conoscenza e nella cultura è il più importante”.

Dopo il saluto del vescovo Tommaso Ghirelli, sono cominciate le premiazioni degli studenti più meritevoli da parte del prorettore Elena Trombini.

(m.m.)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl