Cambiavento

Le farmacie comunali danno l'incasso di dicembre per un Camp di basket gratuito

Pubblicata il 20 marzo 2017

Vai alla sezione Sport »

Le farmacie comunali danno l
Imola. E' andato a Playground Volta Asd, associazione sportiva imolese, la donazione di 3.900 euro frutto del ricavato del dicembre 2016 solidale di Sfera nelle farmacie comunali di Imola. L'assegno è stato consegnato in municipio, presenti il sindaco Daniele Manca, il presidente di Sfera Roberto Rava, il direttore generale Doriana Dall'Olio, il presidente di Con.Ami Stefano Manara. A ricevere la donazione il presidente di Playground Volta Asd Daniele Casadei, accompagnato da vari membri dell'associazione.

Così Manca ha spiegato la scelta di quest'anno: "Abbiamo voluto fare un investimento nei confronti di un'associazione che crea occasioni di socialità per i giovani. Hanno dimostrato che anche i giovani possono scegliere di occuparsi della comunità anziché disinteressarsene, risistemando il campo di basket di via Andreini, facendo opere per abbattere le barriere architettoniche e devolvendo a loro volta soldi in beneficenza".

"Abbiamo apprezzato molto l'innovazione – interviene Rava -. Sfera è una società in house patrimonio di tutti e i cittadini hanno risposto bene all'iniziativa di solidarietà". Il direttore Dall'Olio ha sottolineato la particolarità delle strutture pubbliche, a partire dall'impegno dei dipendenti che "sanno che il frutto del loro lavoro torna al Comune e dunque alla società tutta".

Il presidente di Playground Casadei, dal canto suo, ha messo in luce il carattere della sua associazione, che utilizza lo sport per veicolare valori e principi e che ha scelto il campo di via Andreini per farne un punto di aggregazione. "La novità di quest'anno – spiega – è un Camp per ragazzi dai 14 ai 18 anni, tutto gratuito per le famiglie, dal cibo fino a tutto l'abbigliamento. I ragazzi avranno il supporto di esperti e allenatori e saranno seguiti a livello nutrizionale. Il contributo di Sfera sarà usato per questo, per non gravare sulle tasche delle famiglie". In chiusura interviene il presidente del Con.Ami Stefano Manara, al quale preme mettere in evidenza che "il sistema di Con.Ami è pubblico e funziona. Non è scontato".

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl