Cambiavento

Dall'organizzazione del festival "La Centrale" un defibrillatore per le Orsini

Pubblicata il 27 marzo 2017

Vai alla sezione Solidarietà »

Dall
Imola. L'Associazione Culturale App&Down ha donato un defibrillatore alla scuola media 'Orsini' in Pedagna, devolvendo parte degli introiti del festival “La Centrale”, che l'Associazione organizza in estate nel quartiere Pedagna, nell'area verde della Centrale di cogenerazione Hera, in via Montericco.
“Siamo felici di dare continuità ad un evento che è già diventato un appuntamento fisso dell'estate imolese - racconta Giuseppe Bianco, uno degli organizzatori -. La solidarietà sul territorio è un obiettivo che accomuna tutti i nostri eventi. Ci piace rivolgerla in particolare al mondo dell'infanzia e quando abbiamo saputo della necessità di un defibrillatore da parte della Preside Manuela Mingazzini ci è sembrato perfetto perché il nostro evento si svolge a pochi passi dalle scuole Orsini”.

Da parte sua l'assessore alla Scuola, Giuseppina Brienza sottolinea “un ringraziamento speciale all'Associazione Culturale App&down, che ha avuto, tramite i suoi rappresentanti, la sensibilità di pensare di utilizzare per le scuole del nostro territorio i fondi raccolti. Pensare all'infanzia e alla tutela della stessa è guardare con un occhio particolare al futuro della nostra comunità imolese”. Infine, l'assessore alla Cultura, Elisabetta Marchetti aggiunge “è gratificante quando le idee si concretizzano in particolare quando nascono da eventi che coinvolgono tante persone, specialmente tanti giovani, come è accaduto con la festa della Centrale, che vede anche la collaborazione dell'amministrazione comunale. È un sentirsi parte di una comunità e questo è un valore, non scontato, per la nostra città”.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl