Cambiavento

Studenti universitari in visita ai quadri storici presenti nella Rocca

Pubblicata il 5 aprile 2017

Vai alla sezione Cultura & Spettacoli »

Studenti universitari in visita ai quadri storici presenti nella Rocca
Dozza. Giovedì 6 aprile Angela Ghirardi, docente di storia dell'arte presso l'Università di Bologna, accompagnerà un gruppo di studenti in visita alla quadreria storica, in particolare dei ritratti nella Rocca di Dozza. I dipinti, di cui sette sono stati recentemente oggetto di restauro, promosso e finanziato dall'Istituto Per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia Romagna, sono, tra l'altro, inseriti nella Mostra “A Carte Scoperte – Scritti e ritratti per la storia di Dozza dal X al XVII secolo”. La mostra, prorogata fino al 31 dicembre, è una sorta di dialogo tra i dipinti – presentati con un rinnovato percorso di visita – e una selezione di preziose carte dell'Archivio Storico Comunale, che è stato recentemente riordinato grazie al sostegno di Don Lindo Contoli.

“Esprimiamo grande soddisfazione – commenta il sindaco di Dozza Luca Albertazzi – che la nostra Rocca ed in particolare la quadreria storica sia stata scelta per questa visita universitaria. Riteniamo che questo sia il frutto delle relazioni che nel corso del tempo sono state instaurate con soggetti di rilievo in ambito artistico e culturale, quali ad esempio l'Istituto Beni Culturali e l'Accademia delle Belle Arti che ha curato il restauro di alcuni murales nel centro storico. Visite come questa sono un ulteriore tassello importante per la valorizzazione nel patrimonio artistico e culturale di Dozza e dimostra quanto sia fondamentale, in questo ambito, cercare il coinvolgimento di tutti quegli attori qualificati che ci possono consentire di raggiungere questo obiettivo".

“Voglio sottolineare – conclude il sindaco – che la mostra ha ricevuto particolare apprezzamento anche da parte dei cittadini, alcuni dei quali ci hanno sollecitato una proroga e questa è stata possibile in accordo con la Soprintendenza di Bologna che ne ha riconosciuto il valore”.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl