Cambiavento

Appello Aemilia: le prime richieste del Pm

Pubblicata il 10 giugno 2017

Vai alla sezione Cronaca »

La politica era uscita pulita dal primo grado dei riti abbreviati del Processo Aemilia: il 22 febbraio Giuseppe Pagliani, consigliere comunale Fi a Reggio Emilia era stato assolto dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa e Giovanni Paolo Bernini, ex assessore Pdl a Parma, prosciolto per prescrizione della corruzione elettorale, ma il Pubblico Ministero era ricorso in appello.

Sono arrivate ieri le nuove richieste del Pm, che ha chiesto 8 anni per Pagliani e 6 per Bernini: rientra così a pieno titolo la politica nel più grande processo di 'ndrangheta nel nord Italia.

Erano invece stati condannati in primo grado quasi tutti i boss dell'ndrina alla sbarra in Aemilia - ma con lo stralcio dell'articolo 7, quello cioè dell'aggravante mafiosa - tranne Michele Bolognino che sta seguendo il rito ordinario: Nicolino Grande Aracri, che non aveva un ruolo di primo piano nel processo, era stato condannato a 6 anni e 8 mesi, Alfonso Diletto a 14 anni e 2 mesi, Francesco Lamanna a 12 anni, Romolo Villirillo a 12 anni e 2 mesi, Nicolino Sarcone alla pena più alta di 15 anni, Antonio Silipo a 14 anni e Antonio Gualtieri a 12: per gli ultimi quattro ieri è stata richiesta la conferma delle condanne di primo grado.
Rientra tra i riti abbreviati anche Giuseppe Giglio, diventato collaboratore di giustizia poco dopo l'inizio delle udienze preliminari, che era stato condannato a 12 anni in primo grado.

(Sofia Nardacchione)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl