Cambiavento

La mostra "Scart, il lato bello del rifiuto" viene prolungata fino al 2 luglio

Pubblicata il 23 giugno 2017

Vai alla sezione Cultura & Spettacoli »

La mostra "Scart, il lato bello del rifiuto" viene prolungata fino al 2 luglio
Imola. La mostra "Scart, il lato bello e utile del rifiuto”, allestita dall'8 giugno alla sal Annunziata, visto l'ottimo riscontro di pubblico con oltre 1100 visitatori, vedrà prolungarsi l'apertura fino al 2 luglio, anziché terminarla il 25 giugno come programmato. In occasione della manifestazione “Imola di Mercoledì” la mostra sarà aperta in via straordinaria anche mercoledì 28 giugno in orario serale, dalle 20.30 alle 22.30.

La mostra, un progetto di Hera realizzato nell'ambito della collaborazione con Waste Recycling, società del Gruppo Herambiente, ospita i ritratti di personaggi famosi e le sculture di animali realizzati dagli studenti delle Accademie di Belle Arti di Bologna e Firenze riutilizzando materiali di scarto destinati allo smaltimento.

L'esposizione – gratuita – può essere visitata tutti i giorni, dal martedì alla domenica (escluso il lunedì), dalle 16 alle 19 e il sabato e la domenica anche la mattina dalle 10 alle 13, fino a domenica 2 luglio compreso. Il pubblico può lasciarsi sorprendere dalle mille forme che può assumere la materia quando passa attraverso la forza dell'arte. I volti di Lucio Dalla, Marilyn Monroe, Frida Kahlo, Madre Teresa di Calcutta, David Bowie, e altri ancora, si dividono così la scena con opere di tipo scultoreo, raffiguranti animali di vario tipo in una sorta di zoo fantastico. Alcune opere sono anche visibili in giro per la città, esposte per tutta la durata della mostra negli spazi della biblioteca comunale di Imola e alla biglietteria della Rocca Sforzesca.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl