Cambiavento

“Pd, mettere al centro il cambiamento del paese”

Pubblicata il 17 luglio 2017

Vai alla sezione Cronaca »

“Pd, mettere al centro il cambiamento del paese”
Pare strano un dibattito dove il segretario dice “dobbiamo parlare e fare proposte al paese e altri dicono discutiamo di alleanze”. Allearsi con chi e per fare cosa?

“Credo che le due affermazioni siano collegate: ci si allea con chi è disposto a tracciare un percorso comune fatto di proposte condivise per il Paese, in continuità con le proposte che nel corso di questi anni hanno contribuito a rimettere in moto il Paese: lavoro, famiglie, imprese, riduzione delle tasse e redistribuzione, sono queste le priorità dell'azione di governo presente e futura. Su questi aspetti si può trovare un'ampia convergenza, ma non può esserci nessun tipo di alleanza con chi vuole smantellare un processo di riforme portato avanti dall'inizio della legislatura.”

Perchè fatica a crescere una vera riflessione sul passato e le due sconfitte Ulivo e Unione?

“Vuole veramente che ci rimettiamo a parlare dell'Unione? Gli italiani si ricordano ancora quando pezzi del governo andavano in piazza a contestare i provvedimenti del governo di cui facevano parte.”


Si può dire, ancora una volta, che se viene meno la radicalità del cambiamento per il Pd non c'è storia?

“Qui il problema non è il PD. Bisogna mettere al centro del dibattito quotidiano il cambiamento dell'Italia. Il PD vuole continuare a rappresentare una proposta di innovazione e riformismo in uno scenario che vede la pericolosa avanzata di populismi e nazionalismi.”

(m.z.)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl