Cambiavento

Scopri i volti del Trentino con la Guest Card

Pubblicata il 27 luglio 2017

Vai alla sezione Tempo libero »

Castello di Avio (Archivio Trentino Sviluppo - M.  Simonini)
Natura, arte, storia, enogastronomia e wellness. Le anime del Trentino si possono conoscere grazie alla Trentino Guest Card. Per andare alla scoperta delle eccellenze del territorio con importanti agevolazioni e viaggiare gratuitamente su tutti i mezzi di trasporto pubblico provinciali
Quali sono i vantaggi? E' possibile entrare in più di 60 musei, Muse e Mart inclusi, 20 castelli e più di 40 attrazioni, compresa l'Arena di Verona, viaggiare liberamente su tutti i trasporti pubblici in Trentino, treni compresi, sconti su 40 attività in tutto il Trentino. Il tutto con un possibile risparmio di oltre 350 euro a settimana!
La card è valida per adulti e bambini, per tutta la durata della tua vacanza.

È possibile avere il Trentino in tasca?
La risposta è affermativa. In pochi centimetri, racchiuso in una tessera, l'intero territorio può essere conosciuto ed apprezzato in tutta la sua varietà in ogni periodo dell'anno. Sicuramente il modo migliore per godersi non una semplice vacanza, ma un ventaglio di esperienze autentiche tra cultura, natura, enogastronomia e molto altro ancora, che esprimono il valore di questo territorio.

Come si usa la Trentino Guest Card
Prenotando in uno degli hotel aderenti all'iniziativa Trentino Guest Card, all'arrivo verrà consegnata la Trentino Guest Card (Ph. Pillow Lab)Card personalizzata con il vostro nome, valida per tutta la durata della tua vacanza!
Trentino Guest Card è anche acquistabile ad € 40 per persona in formula settimanale presso gli uffici turistici.
E' facile da usare: basta presentarla presso le biglietterie di musei, castelli e attrazioni.
Per viaggiare sui mezzi pubblici occorre chiedere l'integrazione con la card trasporti e sarà possibile  viaggiare liberamente su tutti i mezzi pubblici (compresi treni in Trentino) validando la card a bordo oppure nelle stazioni ferroviarie.

La card. Un mondo di opportunità e vantaggi
Disponibile in più di 1400 fra alberghi, camping ed altre strutture dell'ospitalità che aderiscono al progetto, offre un pacchetto “esperienze incluse”: praticamente una vacanza con all'interno altre vacanze, da vivere seguendo le proprie passioni.
In qualunque periodo dell'anno, la Trentino Guest Card, per la durata del soggiorno, consente di viaggiare liberamente con il trasportoApp della Trentino Guest Card (Ph. Pillow Lab) pubblico all'interno del territorio provinciale e di entrare gratuitamente, o usufruendo di considerevoli sconti, in più di cento siti, fra musei, castelli, centri visitatori dei tre parchi naturali del Trentino, strutture termali, acropark, cantine, centrali idroelettriche e molto altro.
Per scoprire tutte le opportunità offerte da questo strumento che rende davvero unica l'esperienza della vacanza in Trentino per l'estate 2017 sarà disponibile e scaricabile anche una specifica app creata per Android e iOS.

Possedere la Trentino Guest Card nel 2017 sarà ancora più semplice: non solo per il crescente numero di operatori che la propongono, ma anche in virtù della nuova funzione di “autoemissione”, presente su numerosi portali turistici e siti delle strutture ricettive. In questo modo l'ospite potrà creare in autonomia la propria tessera, che sarà attivata all'arrivo.

Al già ricco ventaglio di iniziative si sono aggiunti nuovi servizi come la corsa gratuita in motonave sulleScopri il Trentino con la Guest Card (Ph. Pillow Lab) acque del Garda trentino, il servizio di trasporto Bicibus, l'ingresso al Museo Ladino di Fassa e al percorso BoscoArteStenico, le escursioni guidate ai concerti del festival I Suoni delle Dolomiti (previa prenotazione). Sempre con la card si possono fare acquisti con uno sconto del 10% in una cinquantina fra cantine, caseifici e produttori; la stessa riduzione viene praticata sulle escursioni-esperienze prenotate attraverso il portale tematico gooutdoor.it. La card permetterà inoltre di scoprire luoghi di grande interesse storico-culturale anche al di fuori del Trentino. Grazie ad un accordo con la città di Verona si potrà accedere gratuitamente all'Arena e alla Galleria di Arte Moderna della città scaligera.

Per ulteriori informazioni clicca qui >>>>

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl