Cambiavento

Psoriasi: quando si manifesta e come curarla

Pubblicata il 1 agosto 2017

Vai alla sezione Salute »

Psoriasi: quando si manifesta e come curarla
Quando la psoriasi colpisce, è l'aspetto psicologico quello che viene maggiormente coinvolto: e quando la suddetta patologia insorge negli adolescenti, le conseguenze umorali possono essere molto più gravi, proprio per via della delicatezza di questo momento di passaggio. Ecco che i dati non rincuorano di certo, considerando che nel 40% dei casi la psoriasi emerge prima dei 16 anni: e dato che tende a peggiorare nel tempo, vien fuori l'esigenza di trattarla immediatamente, cosa che purtroppo spesso non avviene. Ma va anche detto che esistono diverse tipologie di psoriasi, alcune molto marcate, altre più lievi e meno invasive.

Psoriasi: quali tipologie esistono?
La psoriasi è una patologia di per sé semplice da diagnosticare, ma esistono diversi sintomi e, in base ad essi, diverse tipologie di questa malattia cutanea. Ma quali sono i principali tipi di psoriasi? La psoriasi volgare è la più diffusa, e porta in dote sintomi come la comparsa di lesioni cutanee circolari e arrossate, accompagnate dalle tipiche scaglie argentee di pelle morta. Poi abbiamo la psoriasi guttata, che invece riguarda spesso i bimbi e gli adolescenti, e che presenta sintomi diversi, dato che in questo caso le lesioni sono molto piccole, ma possono provocare eruzioni cutanee. La psoriasi inversa, invece, colpisce spesso zone come ascelle ed inguine, e le lesioni non presentano desquamazione, mentre la psoriasi eritrodermica è un caso molto grave che richiede il ricovero, in quanto l'irritazione raggiunge la maggior parte della superficie corporea. Infine, la psoriasi pustolosa, che coinvolge le mani e le piante dei piedi.

Psoriasi volgare: la forma più diffusa
La psoriasi volgare, come già accennato, è la forma più diffusa e colpisce soprattutto zone come le ginocchia, i gomiti, la testa e la zona lombare. Trattarla è un'operazione che richiede tempo, e che può essere affrontata utilizzando prodotti ad uso topico come la linea PSO2: un dispositivo medico per la cura della psoriasi volgare che può essere trovato all'interno del sito Giuliani Pharma, la casa farmaceutica che si occupa delle principali problematiche della pelle, psoriasi inclusa. Seguire le indicazioni del dermatologo è cruciale per affrontare questa patologia: purtroppo, non sono pochi i casi che non seguono le terapie.

Artrite psoriasica: di cosa si tratta?
L'artrite psoriasica è una forma di artrite che si sviluppa soprattutto in chi soffre di psoriasi. Secondo i dati clinici, infatti, chi ha nel proprio patrimonio genetico le condizioni per sviluppare la psoriasi, poi ha anche un 15-30% circa di possibilità di divenire vittima di questa forma di infiammazione cronica, che colpisce le articolazioni e le inserzioni che si trovano fra il tendine e le ossa. Va anche aggiunto che chi soffre di questa tipologia di artrite (detta asimmetrica) ha poi un 15% di possibilità di sviluppare anche la psoriasi.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl