Cambiavento

E' morta la dottoressa Saravo, responsabile del Blocco operatorio dell'Ausl

Pubblicata il 1 agosto 2017

Vai alla sezione Cronaca »

E
Imola. La scomparsa della dottoressa Lydia Saravo ha profondamente segnato tutti i professionisti dell'Ausl di viale Amendola. “La dottoressa Saravo si contraddistingueva per il suo elevato valore professionale ed umano - commenta Andrea Rossi, direttore generale dell'Ausl di Imola – Era una persona molto stimata ed amata da colleghi e pazienti. La sua scomparsa, avvenuta nella notte del 31 luglio, ha profondamente addolorato tutti coloro che la conoscevano.”

La carriera professionale della dottoressa Saravo nell'Ausl imolese inizia nel 2000 quando viene assunta come dirigente medico di Anestesia e Rianimazione, dal 2003 al 2005 coordinatore attività anestesiologiche del Day Surgery, dal 2005 al 2009 ricopre l'incarico di organizzazione delle attività anestesiologiche del Blocco Operatorio fino alla nomina di responsabile interdipartimentale del Blocco Operatorio ottenuto nel 2009, ruolo ricoperto fino a questo momento.

“La dottoressa Saravo lascia un grande vuoto nella nostra azienda – prosegue Rossi - non solo per l'ottimo lavoro svolto in tutti questi anni, ma per l'impegno, la dignità e la dedizione che ogni giorno mostrava nella sua attività in ospedale. E' quindi a nome dell'intera l'azienda che esprimo la nostra vicinanza e le più sentite condoglianze alla famiglia”.

Ulteriore dimostrazione di stima arriva dai colleghi dell'UO di Anestesia e Rianimazione e del Dipartimento Chirurgico. “Ricorderemo sempre con affetto e commozione la dolcissima Lydia. La sua scomparsa ci priva di un riferimento professionale sicuro e più ancora di una persona dall'umanità insostituibile, alla quale andrà sempre la nostra riconoscenza e il nostro ricordo".

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl