Cambiavento

Tutti a scuola a piedi per incentivare il pedibus e ridurre il traffico delle auto

Pubblicata il 3 ottobre 2017

Vai alla sezione Scuola e Formazione »

Tutti a scuola a piedi per incentivare il pedibus e ridurre il traffico delle auto
Imola. Domani tutti a scuola, appassionatamente a piedi. Mercoledì 4 ottobre è infatti la giornata della passeggiata internazionale da casa a scuola (Walk to school day 2017), un evento globale che coinvolge le comunità scolastiche di più di 40 Paesi al mondo nello stesso giorno. Gli alunni, le loro famiglie e gli insegnanti delle scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo n. 5 di Imola “Sante Zennaro” festeggeranno la giornata in collaborazione con il Ceas-Bosco della Frattona, insieme alla dirigente scolastica Adele D'Angelo e all'assessore alla Scuola Giuseppina Brienza.

All'appuntamento del 4 ottobre sono stati invitati circa mille alunni con le loro famiglie, della scuola Infanzia Sante Zennaro – Rodari, della scuola Primaria Sante Zennaro – Rodari e della scuola Secondaria Sante Zennaro. Il ritrovo per alunni, famiglie e insegnanti è alle 8 ai capolinea delle linee pedibus che arrivano al 'Sante Zennaro' (Linea Blu: vicolo Saldona all'incrocio con via S. Lucia; Linea Rossa: via San Francesco; Linea Verde: via Lanzoni; Linea Verde: via Bianconcini). Camminando insieme, raggiungeranno il complesso “Sante Zennaro” dove, nel parco, saranno accolti dall'assessore Giuseppina Brienza e dalla Dirigente dell'I.C. n. 5 Adele d'Angelo.

Qui gli alunni delle classi quinte della scuola Primaria saluteranno le autorità e tutti i presenti recitando una filastrocca che narra la “storia” del pedibus, poi tutti i presenti intoneranno un canto a tema, per ricordare la passeggiata internazionale da casa a scuola. Al termine dell'iniziativa, la Dirigente D'Angelo e l'Assessore Brienza consegneranno a ciascuna classe l'attestato di partecipazione con stampa del logo internazionale dell'evento.

“L'Istituto comprensivo n 5 “Sante Zennaro” ha aderito a questa giornata anche allo scopo di continuare a promuovere e incrementare l'esperienza, in atto da più di un decennio, del pedibus, le cui iscrizioni per bambini e adulti accompagnatori riprenderanno la prossima settimana, e in relazione alle attività di educazione stradale e al lavoro continuo sulla mobilità sostenibile e sull'autonomia sviluppato in classe”, spiega la dirigente scolastica Adele D'Angelo.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl