Internet: interazione digitale fra passato, presente e futuro

Pubblicata il 9 ottobre 2017

Vai alla sezione Web & Media »

Internet: interazione digitale fra passato, presente e futuro
Oggi elementi quali la messaggistica istantanea ed i giochi live ci sembrano la normalità. In realtà, essi sono frutto di almeno due decenni di evoluzioni tecnologiche e digitali: in assenza degli enormi passi in avanti compiuti negli ultimi anni, infatti, non saremmo in grado di fare ciò che facciamo oggi. Soprattutto perché la rete Internet e le velocità di connessione hanno modificato del tutto il nostro modo di interagire con il prossimo. Non è un caso che la storia di Internet vada di pari passo con quella dell'interazione: sempre più veloce, sempre più immediata, sempre più gratificante. Ma quali sono state le tappe che hanno accompagnato l'evoluzione del nostro modo di interagire con gli altri?

Le prime chat live: da IRC a C6
IRC e C6 sono acronimi o sigle che alle nuove generazioni suoneranno del tutto sconosciute. Sigle che, però, rappresentano la versione “sapiens” digitale di applicazioni come WhatsApp o Skype. Ovvero passaggi evolutivi indispensabili per giungere ai risultati odierni. Ma di cosa si tratta? IRC sta per “Internet Relay Chat”: server interconnessi che consentono ancora oggi di collegarsi tramite client appositi o via web. Ovvero dei veri e propri luoghi digitali fatti di stanze, all'interno delle quali chattare in base ad un topic specifico. C6, invece, è stato il primo software di messaggistica istantanea, utilizzatissimo a cavallo fra fine anni 90 ed inizio anni 2000. È stato il primo a consentire la messaggistica online da desktop.

Internet e digitale: l'evoluzione del gaming
Si è partiti dai giochi offline, e dai primi tentativi di creare giochi multiplayer di spessore: basti pensare a Ultima, vera pietra miliare dei giochi multiplayer di prima generazione. Ma oggi il live investe qualsiasi settore del gaming, anche i casinò online. Stiamo parlando dei live casino presenti su siti web come 888casino.it, ovvero di piattaforme che consentono di giocare ai tavoli verdi da casa, oppure alla roulette o ai giochi di carte. Non contro un bot o un sistema di intelligenza artificiale, ma confrontandosi con croupier reali. In pratica, una sorta di video-conferenza con un software che permette di fare puntate, e di giocare come se ci si trovasse in un casino reale.

Fra presente e futuro: la realtà virtuale
Se oggi è possibile giocare e messaggiare live, domani sarà possibile vivere autenticamente sulla rete. Un'interazione sempre più reale e tangibile, resa tale dal continuo sviluppo della realtà virtuale. Già in passato è stato fatto un tentativo di “trasferimento coscienze” su mondi digitali: basti pensare al famoso Second Life. Un domani, però, questo sistema di esistenza digitale – fatto di avatar e framework – sarà sempre più realistico e appagante. In un futuro prossimo, persino le professioni e l'interazione con i clienti si sposteranno online. Così come i negozi fisici, fatti di pixel, e le sedi delle aziende.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy