Cambiavento

Circondario imolese, la Tari è applicata correttamente

Pubblicata il 14 novembre 2017

Vai alla sezione Ambiente »

Circondario imolese, la Tari è applicata correttamente
Imola. I problemi riguardanti la corretta applicazione della Tari (la tassa sui rifiuti) non toccano
il territorio imolese. In una nota l'assessorato ai Tributi del Comune di Imola “informa che in tutti i Comuni del Nuovo circondario imolese è avvenuta una corretta applicazione della Tari alle pertinenze (garage, cantine e altro), con calcolo della quota variabile della tariffa una sola volta in base al numero di componenti del nucleo famigliare. Gli operatori di contatto clienti Hera (sportelli, call center, ecc.), come indicato dal gestore, sono stati informati e sensibilizzati al fine di fornire le opportune delucidazioni ai contribuenti”.

L'assessorato ai Tributi ricorda, infine, che nei Comuni del Nuovo circondario imolese la Tari, i cui avvisi di pagamento della terza rata con scadenza al 30 novembre 2017 sono in consegna, dovrà essere pagata solo con il modulo F24, in un qualsiasi sportello bancario o postale italiano gratuitamente, mentre non è più valida la domiciliazione bancaria.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl