Soverini, prodiano doc, candidato dal centrosinistra in un collegio non facilissimo

Pubblicata il 7 febbraio 2018

Vai alla sezione Politica »

Soverini
Imola. Non è un politico di professione Serse Soverini, 55enne candidato dal centrosinistra all'uninominale maggioritario nel collegio che comprende tutto il circondario imolese e altri Comuni del Bolognese. Il suo curriculum politico è il seguente: nel 1995 ha collaborato all'ideazione e organizzazione della campagna elettorale di Romano Prodi e all'organizzazione dei "Comitati per l'Italia che vogliamo" dove ha conosciuto bene l'ex vicesindaco di Imola Fabrizio Castellari. Dal 1996 al 1998, è stato consigliere e assistente del Presidente del Consiglio Romano Prodi che aveva battuto alle elezioni Silvio Berlusconi (dunque favorevole all'entrata nell'euro, ndr) e, dal 1998 al 2000, capo della segreteria del ministro dell'Agricoltura Paolo de Castro, anch'egli bolognese e prodiano doc. Dunque a Soverini la fama di prodiano candidato della lista "Insieme" alleata al Pd, potrebbe giovare, mentre al contrario non lo aiuterà certamente il fatto di essere quasi del tutto sconosciuto nel territorio imolese anche se cercherà di colmare il gap nelle ultime settimane di campagna elettorale. Catapultato nell'Imolese da logiche nazionali, i principali avversari all'uninominale di Soverini sono infatti tutti imolesi ben conosciuti sul territorio per l'attività: Claudio Frati del Movimento 5 setlle, Simonetta Mingazzini del centrodestra e Paola Lanzon di Liberi e Uguali.

Soverini è nato a Bologna e lavora tra Bologna e l'estero. Negli ultimi diciotto anni, ha lavorato come manager per gruppi industriali, (Ima- Industrie Macchine automatiche di Ozzano) e per diverse associazioni di categoria: Unindustria Bologna, oggi Confindustria Emilia, dirigendo progetti per la promozione all'estero di imprese del territorio bolognese. Ha lavorato con fondazioni no profit (Fondazione Isabella Seragnoli) e collabora con una cooperativa sociale (Coopselios di Reggio Emilia.) dirigendo un progetto per l'apertura di un centro educativo di eccellenza per l'infanzia negli Emirati Arabi.

(m.m.)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy