Nella città slow un “Carnevale popolare”

Pubblicata il 9 febbraio 2018

Vai alla sezione Eventi »

Nella città slow un “Carnevale popolare”
Castel San Pietro Terme (Bo). E' un carnevale “popolare” quello che si svolgerà sabato 10 nella città slow di Castel San Pietro Terme. Il ritrovo delle maschere è alle ore 14.30 nell'ex stazione delle corriere (piazza Martiri Partigiani), dove da alcuni giorni è allestita la spaziosa vetrina con una nota di colore dedicata alla manifestazione. La sfilata partirà alle 15 e come sempre sarà aperta dalla musica della Banda, quest'anno per la prima volta saràperò  chiusa dal gruppo di danza africana Yan Kadi.

Il tema dell'edizione di quest'anno è “Il Carnevale popolare”, con l'invito a “rivisitare le maschere tradizionali in chiave moderna o gli eroi 'pop' della nostra epoca, siano essi personaggi reali o fittizi, proposti come sono o per come la fantasia degli interpreti li voglia modificare”.

E' il secondo anno che il Carnevale castellano si tiene di sabato, con i negozi aperti. Per consentire lo svolgimento della manifestazione in sicurezza, ci sarà il divieto di circolazione con rimozione forzata dei veicoli dalle 13 alle 17 in via Matteotti e piazza Galileo Galilei, e dalle 13 alle 20 in piazza Martiri Partigiani (zona ex taxi), piazza Galvani e nel tratto di via San Martino compreso fra via Pietro Inviti e piazza Acquaderni.

Come lo scorso anno, la giuria del concorso delle maschere sarà itinerante e sceglierà quelle da premiare nel corso della manifestazione. Potranno partecipare al concorso bambini e ragazzi da 0 anni in su e, oltre al tema del Carnevale Popolare, ci si potrà ispirare anche alle due maschere castellane Sgambillo e Pigidoro, o a personaggi della tradizione carnevalesca, utilizzando preferibilmente materiale riciclato per la realizzazione dei costumi.

Divertimento assicurato durante tutto il pomeriggio con giostre per bambini, animazioni, intrattenimenti e dolcezze. In più alle ore 16 nell'area del Cassero Teatro Comunale si terrà lo spettacolo di burattini “Farse della tradizione” a cura della compagnia “I burattini della commedia”. Alle ore 16.45 ci sarà la premiazione delle maschere in piazza XX Settembre e, a seguire, alle ore 17, ci si trasferirà al primo piano del Municipio, per l'inaugurazione della mostra e la premiazione del concorso dei disegni, al quale hanno partecipato le scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado del territorio comunale. Tutti i disegni presentati al concorso potranno essere ammirati per alcune settimane al primo piano del Municipio (negli orari di apertura al pubblico).

Il Carnevale di Castel San Pietro Terme è organizzato dall'amministrazione comunale, con la collaborazione di Pro Loco, dei commercianti del centro storico e di tante associazioni e gruppi del territorio.
In caso di pioggia, il programma potrà subire variazioni.

Info: Servizio Turismo tel. 051.6954112-159 - ufficioturismo@comune.castelsanpietroterme.bo.it – sito web www.cspietro.it e pagina Facebook Comune di Castel San Pietro Terme. Associazione turistica Pro Loco tel. 051.6954135 - info@prolococastelsanpietroterme.it – sito web www.prolococastelsanpietroterme.it e pagina FB Prolococastelsanpietroterme. Altre iniziative su: www.castelsanpietrotermefacentro.it.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy