Liberi e Uguali: “Un'altra agricoltura è possibile”

Pubblicata il 12 febbraio 2018

Vai alla sezione Politica »

Lucio Cavazzoni
Imola. Uno dei punti importanti del programma elettorale di "Liberi e Uguali" è l'agricoltura, non a caso tra i candidati vi è Lucio Cavazzoni, presidente di Alce Nero, realtà conosciuta a livello europeo nel mercato dei prodotti biologici. Cavazzoni parteciperà ad una iniziativa che si terrà martedì 13 febbraio, ore 17, all'hotel Olimpia di Imola. “Sarà l'occasione per presentare l'idea di una agricoltura diversa inserita nel programma di LeU – spiegano gli organizzatori di Liberi e Uguali -. Un'occasione per i produttori per affrontare i temi di una agricoltura pulita e per tutti quei consumatori attenti a ciò che finisce nel piatto. Capire che un'agricoltura pulita fa bene a chi produce, a chi consuma e a tutto l'ambiente che è la casa nella quale viviamo.

Lucio Cavazzoni è uno dei fondatori della cooperativa apistica Valle dell'Idice e successivamente di Conapi (Consorzio nazionale apicoltori), di cui rimane alla guida fino al 2008. È autore del libro “Cibo vero. Alce Nero, storie di terra” (Giunti 2015), scritto con Rita Brugnara. Dal 204 è presidente di Alce Nero.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl