Neve e possibile ghiaccio sulle strade: scuole chiuse il 2 marzo

Pubblicata il 1 marzo 2018

Vai alla sezione Cronaca »

Neve e possibile ghiaccio: scuole chiuse il 2 marzo
Scuole di ogni grado e tipo, pubbliche e private, chiuse venerdì 2 marzo a Imola e Castel San Pietro Terme. E' la decisione che è stata presa dopo l'abbondante nevicata del 1° marzo e con l'allerta meteo a livello regionale per altra neve e ghiaccio nelle prossime ore.

Di conseguenza il commissario straordinario Adriana Cogode, sentiti il Servizio Manutenzione di Area Blu spa, il Comando di Polizia Municipale e l'Unità Operativa comunale di Protezione civile nell'ambito delle rispettive competenze previste dal Piano Neve vigente, per prevenire rischi e pericoli ha ritenuto necessario disporre la sospensione delle attività didattiche ed educative per tutte le scuole di ogni ordine e grado e per tutti i servizi all'infanzia presenti sul territorio comunale per la giornata di venerdì 2 marzo, tenuto anche conto delle possibili ripercussioni negative sulla gestione dei servizi correlati alle attività didattiche ( servizi di mensa e trasporto).

Naturalmente, i dirigenti scolastici dovranno avvertire studenti, famiglie, insegnanti, il restante personale oltre a prendere tutti i provvedimenti necessari per garantire la ripresa delle lezioni il più presto possibile.

Anche a Castel San Pietro è stata disposta la chiusura delle scuole, nella giornata di giovedì 1 marzo limitatamente alle attività serali dell'Istituto Scappi e nella giornata di venerdì 2 marzoper le scuole di ogni ordine e grado e in tutti i servizi educativi pubblici e privati del territorio del Comune (salvi gli adempimenti richiesti per garantire lo svolgimento delle elezioni politiche del 4 marzo al personale scolastico in relazione all'allestimento dei seggi), vista l'allerta meteo idrogeologica e idraulica della Regione Emilia Romagna (Arpae e Protezione Civile), nella quale si avverte che già dalle ore serali dell'1 marzo sono previste precipitazioni di pioggia che gela, con fenomeni previsti anche nella giornata di venerdì 2 marzo con livello di criticità arancione (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/documents/20181/598752/allerta031_2018.pdf).
Oltre all'ordinanza di chiusura delle scuole, il sindaco Fausto Tinti ha firmato anche l'ordinanza per la chiusura straordinaria dei cimiteri sul territorio comunale dalla mezzanotte del 2 marzo fino a domenica 4 marzo compreso, “eccetto le operazioni cimiteriali urgenti, salvo rivalutazione sulla base di costante monitoraggio in relazione all'evolversi del fenomeno”.
La squadra di pronto intervento del Comune di Castel San Pietro Terme è al lavoro e la situazione è monitorata costantemente. I mezzi spazzaneve sono all'opera sulle strade del territorio comunale. E' previsto, appena le condizioni lo consentiranno, il mantenimento della salatura delle strade. La Polizia municipale è in servizio ininterrottamente da mercoledì sera per presidiare il territorio e rispondere alle chiamate dei cittadini al numero verde 800887398.

Anche l'Ausl ha prodotto una nota in merito alle condizioni meteo di queste ore, per mettere in guardia dal rischio di cadute accidentali dovute alla neve o al ghiaccio. "Viste le condizione meteo di queste ore vi consigliamo di evitare il più possibile gli spostamenti a piedi o in auto. Se invece è assolutamente necessario uscire è opportuno scegliere abiti caldi che coprano bene le estremità del corpo e usare scarpe antiscivolo per evitare cadute accidentali. Grazie per l'attenzione e la collaborazione".

La situazione meteo potrà causare rallentamenti nella circolazione dei veicoli e disagi nel trasporto pubblico, oltre ad eventuali interruzioni nei servizi di rete (energia elettrica, acqua, gas, telefonia). Si invitano i cittadini a informarsi sulle condizioni di circolazione stradale, a privilegiare i trasporti pubblici, a limitare gli spostamenti e, in caso di necessità, rispettare le misure di sicurezza previste in caso di neve o ghiaccio (il Codice della strada prescrive l'obbligo di installare pneumatici da neve o di montare le catene), seguire con attenzione la segnaletica stradale e moderare la velocità aumentando la distanza di sicurezza.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy