Verso le amministrative: #amoimola organizza incontri su giovani e cultura

Pubblicata il 12 marzo 2018

Vai alla sezione Politica »

Verso le amministrative: #amoimola organizza incontri su giovani e cultura
Imola. Giovedì 15 marzo l'associazione #amoimola, che ha come presidente Anna Pariani uscita dal Pd prima delle elezioni politiche per votare Liberi e Uguali, organizza due incontri a Ca' Vaina, il primo alle 18.30 dal titolo "Prima di tutto i Giovani" e il secondo alle 20 "Prima di tutto la Cultura", a cui parteciperà l'assessore regionale alla Cultura Massimo Mezzetti.

"#amoimola è una serie di incontri per parlare della nostra città e del suo futuro, in vista delle elezioni amministrative ad Imola. Amiamo la nostra città e crediamo nel protagonismo civico da sempre e da qui vogliamo partire - la Pariani -. Per 'Prima di tutto i Giovani' gli spazi gestiti da e per i giovani si sono molto ristretti e, spesso, sono anch'essi luoghi precari, 'senza fissa dimora'. Però c'è vita e voglia di fare, un fermento di nuove associazioni. Dall'altro lato ci sono molti spazi vuoti o poco vissuti rispetto alle loro potenzialità, a partire dal centro storico. Ecco: il nostro incontro vuole essere un momento dove domanda e offerta si incontrano, per pensare a come occupare gli spazi vuoti di giovani che reclamano spazio. Convenzioni? Bandi di idee invece che di soldi? Nuove forme di “centri sociali”?
+ spazi pubblici per coworking + aperture per la biblioteca + opportunità. Per 'Prima di tutto la Cultura', nel secondo incontro abbiamo un obiettivo ambizioso: fare dell'investimento nella cultura un traino della crescita della città. Non servono solo più risorse, serve crederci ed offrire opportunità per creare arte e bellezza, un patrimonio di tutti. Cultura per far crescere cittadinanza, diritti, libera espressione.
La cultura nel nostro Paese, ed anche a Imola, deve essere sempre più occasione di lavoro e crescita economica. Per questo occorre promuovere i giacimenti culturali che abbiamo e consolidare i luoghi della produzione culturale, stimolare il pubblico al nuovo e favorire la sperimentazione.
Abbiamo chiesto a Massimo Mezzetti di discuterne con noi, a partire dalla sua proposta di legge di sviluppo del settore musicale".

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy