Modena contro l'emergenza abitativa mette a disposizione gli alloggi di via Forghieri

Pubblicata il 22 marzo 2018

Vai alla sezione Speciali »

Modena, il, Municipio
L'emergenza abitativa è un problema che ultimamente sta emergendo con sempre maggiore forza in molti comuni italiani: sempre più nuclei familiari non possiedono un immobile di proprietà e molti di coloro che dimorano in affitto si trovano in difficoltà con il pagamento del canone mensile; a questo si aggiunga la conseguente difficoltà di molti giovani nel trovare una sistemazione adeguata alla proprie esigenze, ma ad un prezzo accessibile.

Per fronteggiare questo incalzante problema, l'Amministrazione comunale della città di Modena, ha riaperto la graduatoria per l'assegnazione di alcuni appartamenti situati in due palazzine di via Forghieri (edifici di proprietà del comune stesso). Queste abitazioni sono destinate a famiglie in condizioni di disagio economico o sociale, ma per chi non rispondesse positivamente ai requisiti necessari, sono sempre disponibili le vie tradizionali per trovare la casa perfetta in vendita o in affitto a Modena: l'offerta di immobili in città, infatti, rimane comunque ampia e in grado di soddisfare la maggior parte delle esigenze.

Gli appartamenti di via Forghieri
I due edifici, di proprietà del comune, sono ubicati ai numeri civici 19, 27 e 61 di via Forghieri e si compongono di 8 e 25 alloggi di varie metrature. Le palazzine sono state edificate nel 2016 dalla società Cambiamo, nell'ambito del programma di rigenerazione urbanistica e sociale del comparto “ex mercato bestiame”, proprio per rispondere alla domanda abitativa dei cittadini: tutti gli appartamenti sono di classe energetica A4, arredati e pronti per essere fruiti da chi ne avesse bisogno.

I destinatari del bando sono:
• Coppie in cui almeno uno dei due componenti non abbia compiuto i 40 anni d'età;
• Nuclei monoparentali con figli minorenni a carico il cui genitore non abbia compiuto i 40 anni;
• Nuclei familiari di anziani da non più di due persone;
• Altri nuclei familiari.

La graduatoria
Tramite la graduatoria a punteggio, il comune di Modena punta a stilare una classifica di nuclei familiari ai quali potranno essere assegnati gli alloggi ad oggi disponibili e quelli che potranno diventarlo nei prossimi mesi a seguito di disdette o decadenze. Sarà una apposita Commissione a provvedere all'assegnazione dei punti e alla formazione della classifica, entro e non oltre 15 giorni dalla scadenza del bando.

Tale graduatoria verrà stilata sulla base dei punteggi assegnati in relazione alle condizioni di priorità indicate nella domanda e sarà utilizzata fino ad esaurimento. A parità di punteggio verrà data la precedenza al nucleo assegnatario con valore ISEE inferiore; in caso di identico valore ISEE l'ordine sarà determinato dalla data di presentazione della domanda, come risultante dal registro di protocollo. Nella graduatoria saranno indicate anche le domande dichiarate inammissibili con le relative motivazioni.

I termini contrattuali
Tutti i 32 alloggi di via Forghieri, distribuiti ai nuclei familiari che avranno dimostrato una reale condizione di disagio sociale o economico, saranno assegnati con un contratto di affitto il cui canone mensile sarà ulteriormente ridotto del 20% rispetto al valore minimo definito negli accordi territoriali stipulati con le associazioni sindacali: la locazione, dunque, si aggirerà intorno ai 390-470 euro al mese. Oltre al canone di locazione sono a carico dell'assegnatario tutte le utenze, le manutenzioni ordinarie e le spese condominiali.

Gli alloggi saranno locati con un contratto di locazione a canone calmierato della durata di 3+2 anni, salvo rinnovo.

Presentazione della domanda di assegnazione
I moduli e i documenti necessari all'assegnazione degli appartamenti di via Forghieri andranno presentati presso l'Ufficio Servizi per la Casa e l'Abitare Sociale del comune di Modena in via Santi.
Telefono: 059/2032199. Orario di apertura: lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy