Bcc ravennate, forlivese e imolese destina 1,5 milioni di euro sul territorio nel 2018

Pubblicata il 3 aprile 2018

Vai alla sezione Economia e Lavoro »

Bcc ravennate, forlivese e imolese destina 1,5 milioni di euro sul territorio nel 2018
Imola. Il Consiglio di Amministrazione della Bcc ravennate forlivese e imolese ha approvato il bilancio 2017, il primo della banca che ha preso vita il primo luglio 2017 a seguito della fusione della ex Bcc ravennate e imolese con la ex Banca di Forlì Credito Cooperativo.

“Il risultato positivo non ci sorprende - dichiara il presidente della Bcc Secondo Ricci - e dimostra la
validità del progetto di aggregazione che abbiamo messo in campo, con convinzione, a favore dei nostri soci, dei clienti e delle comunità locali di riferimento. La nostra famiglia è ulteriormente cresciuta, visto anche l'incremento di 676 soci nei primi due mesi del 2018. Ringraziamo i dipendenti, i nostri collaboratori, per aver contribuito in maniera fondamentale e proficua alla realizzazione del progetto accettando in diversi casi anche il disagio di cambiare ufficio e/o sede di lavoro, e a questi ragazzi va riconosciuto un particolare merito”.

Il direttore generale della Bcc Gianluca Ceroni commenta con soddisfazione i dati, che appaiono  positivi. “L'utile d'esercizio realizzato, di oltre 9 milioni di euro, verrà destinato quasi interamente a  riserva, come da statuto della nostra banca locale cooperativa, e ciò contribuirà ancor di più ad aumentare la patrimonializzazione della Banca a garanzia di Soci e clienti depositanti. Inoltre sono aumentati tutti gli indicatori della banca, l'importo per impieghi a favore di famiglie e imprese, i mutui nello specifico (erogati nel 2017 5.356 nuovi mutui per oltre 456 milioni di euro), la raccolta totale. Questi positivi risultati, che sono andati oltre le nostre rosee aspettative, ci hanno permesso, e di questo siamo orgogliosi, di aumentare il sostegno all'economia del territorio. Infatti, nonostante la congiuntura economica non sia ancora del tutto favorevole, nel corso del 2018, destineremo a favore del territorio per attività promozionali, sponsorizzazioni ed erogazioni di beneficenza, nelle aree di Faenza, Forlì, Lugo, Imola, Ravenna, complessivamente un milione e cinquecentomila euro, in crescita rispetto al milione e trecentocinquanta mila euro del 2017, dimostrando nei fatti e concretamente di essere realmente una banca locale, cooperativa, che sostiene il suo territorio di insediamento, il tessuto locale ricco di associazioni ed enti che operano in campo sanitario, sociale, civico, culturale, sportivo, a beneficio di tutta la collettività".

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl