Rimini premiata tra le migliori mete turistiche italiane: scopriamo gli eventi in programma

Pubblicata il 3 aprile 2018

Vai alla sezione Economia e Lavoro »

Rimini premiata tra le migliori mete turistiche italiane: scopriamo gli eventi in programma
Il comune di Rimini è stato recentemente premiato dal colosso delle recensioni Tripadvisor per la qualità delle recensioni e dei punteggi raccolti dalle strutture ricettive situate in città: a dare punteggio sono stati hotel, attrazioni e ristoranti sulla base delle valutazioni fatte dagli utenti negli ultimi 12 mesi. Il comune romagnolo è così risultato quinto in classifica, dopo dei mostri sacri del turismo italiano come Roma, Firenze, Venezia e Sorrento, ma prima di Milano, piazzatasi solamente sesta.

Rimini: quinta meta italiana più amata dai turisti
La classifica dei Travelers' Choice Destination, gli “Oscar dei viaggi” della community di Tripadvisor, è stata stilata utilizzando un algoritmo basato sulla quantità e sulla qualità delle recensioni e dei punteggi raccolti, incrociando questi dati con l'interesse dei turisti verso le prenotazioni, avvenute tramite la piattaforma web, nelle varie destinazioni italiane. Rimini risulta così al quinto posto delle mete italiane più visitate, e con soddisfazione, dai viaggiatori di tutto il Mondo.

Un riconoscimento che, sicuramente, è stato possibile ricevere grazie alla qualità dei servizi offerti dal comune durante il periodo estivo, quando orde di turisti da tutta Europa si riversano in quella che è ancora una delle più frequentate “capitali del turismo” italiano, ma non solo. Le prenotazioni e le recensioni ricevute durante i mesi d'estate, però, da sole non sarebbero state sufficienti alla città per scalare la classifica, occorre infatti rendersi definitivamente conto che Rimini è una meta vivace e dinamica tutto l'anno, fatto ormai assodato e confermato dall'afflusso di persone che, da gennaio a dicembre, scelgono di stabilirsi nel comune romagnolo o cercano qui casa in vendita o in affitto.

Il mercato immobiliare residenziale, infatti, ha registrato, tra 2016 e 2017, una nuova crescita del flusso di compravendite portate a termine sia nell'intera provincia (+3,1%), che nel solo capoluogo (+4,2%): questi dati, inoltre, non tengono conto della grande mole degli inquilini in locazione che, ogni anno, cambiano abitazione per mutate esigenze o si trasferiscono a Rimini, ad esempio, per motivi di lavoro o di studio.

Ha così commentato questo riconoscimento il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi: “È una nuova conferma dell'attrattività della nostra città. Oltre ai numeri, c'è una percezione e una predisposizione positiva sempre più diffusa verso Rimini, che vogliamo incrementare con la riqualificazione dell'area storica e culturale della città e quella del waterfront che, unito al lavoro che stiamo portando avanti sul fronte immateriale degli eventi, itinerari e proposte esperienziali, contribuisce a rendere la nostra destinazione ancor più competitiva e desiderata”.

Cose da fare a Rimini nel 2018
Questo non è solo il titolo di un paragrafo, ma il nome, molto diretto, utilizzato dall'Amministrazione comunale per raggruppare tutta una serie di progetti, iniziative ed eventi che si svolgeranno in città durante l'intero anno solare. “Cose da fare a Rimini” è, infatti, una lista di 100 avvenimenti assolutamente da non perdersi, che animeranno il comune nel 2018 e che spaziano da eventi mondani a esperienze culturali e sensoriali, fino a iniziative sociali che coinvolgeranno l'intera popolazione riminese.

È difficile dare nota di tutti gli appuntamenti che si svolgeranno in città nei prossimi mesi, una proposta integrata e diversificata che armonizza le eccellenze dell'entroterra con quelle “in riva al mare”. Della “carica dei 100” avvenimenti, troviamo:
Grandi concerti live: a Rimini si esibiranno alcuni dei nomi più prestigiosi del panorama musicale italiano, tra cui ricordiamo gli Elio e le storie tese, i SUM 41 e Laura Pausini, ma la città ospiterà anche eventi come il Music Inside Festival, durante il quale si potranno ascoltare alcuni tra i più importanti e famosi dj al Mondo, o l'evento musicale dedicato a Fabrizio De Andrè, a quarant'anni dalla pubblicazione del disco “Rimini”;
Format consolidati: eventi che richiamano genti da tutta Italia, ma non solo, come la Notte Rosa, la Molo Street Parade, gli eventi dedicati alla food experience, che vedranno scendere in campo grandi chef come Massimo Bottura, o il Cartoon Club;
Appuntamenti sportivi: si va dalla Rimini Marathon al festival internazionale del Tchoukball a Viserba, dal famosissimo Rimini Wellness alla nuova Urban Obstacole Race, dalla Sportdance alla novità dedicata al mondo bike, l'Italian Bike Festival, fino alle Olimpiadi giovanili CONI;
Eventi organizzati dal network Spiagge Rimini: divisi tra “vista mare”, come Piacere Spiaggia Rimini, Un mare di vino e Un mare di fuoco, e “on the beach”, come Rimini for Mutoko, le Spiagge del benessere e Ferragosto con Kennedy Cake;
Appuntamenti culturali: si parte con lo spettacolo itinerante dedicato a Sigismondo Pandolfo Malatesta e ambientato nelle sale di Castel Sismondo, ma ricordiamo anche Mare di libri, Meeting per l'amicizia fra i popoli, il Festival del Mondo Antico, la mostra dedicata alla vita e alle opera di Michelangelo Merisi, ovvero la Caravaggio Experience e la terza Biennale del Disegno, per concludere poi l'anno con il Capodanno più lungo del mondo.

Ancora il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, evidentemente orgoglioso per questo palinsesto ed emozionato per l'inizio della stagione turistica, ha commentato: “Il 2018 è un anno speciale per Rimini: si è aperto con l'inaugurazione del Fulgor, con piazza Malatesta tornata alla sua prospettiva rinascimentale, con la nuova piazza sull'acqua. Un anno che si chiuderà con un evento storico, l'inaugurazione del Teatro Galli. Questo anno speciale che è il 2018, vede intersecarsi la traiettoria del lavoro sui motori culturali con quella del lavoro sulla proposta immateriale”.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy