Allarme truffa dell'Ausl: un falso medico cerca di entrare in casa delle persone

Pubblicata il 4 aprile 2018

Vai alla sezione Cronaca »

Allarme truffa dell
Castel San Pietro (Bo). L'Ausl comunica che nel territorio di Comune del Cassero sono giunte segnalazioni circostanziate riguardo ad una persona che, spacciandosi per un sostituto di medici di medicina generale, chiede di entrare in casa dei cittadini per effettuare una visita medica.

Si tratta di una truffa: nessun operatore dell'Ausl di Imola né medico di famiglia, se non atteso dal cittadino, può presentarsi al domicilio e richiedere di entrare in casa. Nel raccomandare ai cittadini di non fare mai entrare persone non riconoscibili con certezza e non attese, ricordiamo che episodi come questi vanno prontamente segnalati alle forze dell'ordine.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy