Oltre 10mila visitatori per la mostra sugli abiti novecenteschi in centro storico

Pubblicata il 4 aprile 2018

Vai alla sezione Cultura & Spettacoli »

Oltre 10mila visitatori per la mostra sugli abiti novecenteschi in centro
Imola. Realizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, in collaborazione con i Musei civici - Assessorato alla Cultura, e curata dagli Archivi Mazzini di Massa Lombarda, si è conclusa registrando un ottimo successo di pubblico, la mostra che ha esposto gli abiti più rappresentativi della storia novecentesca della moda internazionale nelle splendide sale del nobiliare Palazzo Tozzoni in centro storico.

L'esposizione, che ha unito in modo originale la ricchezza della casa museo a quella degli abiti, ha stimolato la curiosità del pubblico superando i 10mila visitatori in quattro mesi, provenienti da tutta Italia per ammirare i 150 abiti capolavoro firmati dai maggiori stilisti del mondo ed esposti tra gli arredi, i tessuti e le opere d'arte del settecentesco Palazzo Tozzoni grazie al suggestivo allestimento voluto dall'organizzazione e, in parte, in mostra al Centro Gianni Isola dove è stato proiettato anche il film sulla storia degli Archivi Mazzini.

Migliaia di persone hanno raggiunto Imola con picchi durante i weekend e durante le visite guidate, particolarmente apprezzate, soprattutto quelle realizzate dalla curatrice Carla Marangoni dell'Archivio Mazzini. Una mostra che dall'apertura è diventata una vera e propria attrazione soprattutto per i più giovani e per gli allievi delle scuole di moda giunti numerosi da tutta Italia. È stata inoltre visitata da personaggi come Vittorio Sgarbi, Milena Vukotic, Raoul Bova, Chiara Francini e Gene Gnocchi.

Non solo grandi numeri ma anche un successo sancito dall'attenzione dei media nazionali, dalla carta stampata al web, e dalla moltitudine di recensioni entusiaste sui siti turistici come Tripadvisor oltre che dalle centinaia di foto postate sui social network tanto che la Fondazione Cassa di Risparmio di Imola ha pensato di realizzare un concorso fotografico, anch'esso molto apprezzato dal pubblico che ha partecipato numeroso.

L'evento, organizzato per valorizzare due eccellenze del territorio imolese, ha svelato al grande pubblico la bellezza conservata sia negli spazi degli Archivi Mazzini, una raccolta di oltre 400mila abiti unica al mondo nel suo genere, che tra le sale di Palazzo Tozzoni splendida casa museo che mantiene intatti i suoi arredi storici.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl