Accordo fra Ascom e TripAdvisor contro le recensioni sospette

Pubblicata il 9 aprile 2018

Vai alla sezione Economia e Lavoro »

Accordo fra Ascom e TripAdvisor contro le recensioni sospette
Imola. Recensioni sospette, pareri falsati e classifiche senza criteri. Nell'era di internet e del turismo 3.0 ristoratori, esercenti e albergatori convivono anche con queste minacce e da tempo chiedono la possibilità di difendersi. Ora, grazie ad un accordo firmato tra Confcommercio-Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) e TripAdvisor, il più noto portale internazionale dedicato ai viaggi, avranno finalmente un'arma in più per riequilibrare il campo: nasce infatti lo sportello Sos Recensioni, una linea diretta per denunciare agli uffici londinesi del colosso del web una situazione poco chiara.

La procedura che deriva da questa collaborazione è semplice: se il socio Fipe-Confcommercio, che si è sentito danneggiato dalla recensione ritenendola oggettivamente falsa, non ha ottenuto soddisfazione dopo avere contattato il servizio clienti, allora sarà lo sportello “SOS Recensioni” ad inviare (utilizzando un indirizzo di posta elettronica dedicato e diretto) una comunicazione con la quale verrà descritto il problema nel dettaglio. Un incaricato TripAdvisor gestirà il problema in modo prioritario e l'associato riceverà in pochi giorno una risposta personalizzata.

“L'obiettivo dell'iniziativa - spiega il presidente Confcommercio Ascom Imola Danilo Galassi - è quello di aiutare le imprese associate a difendersi da quelle recensioni oggettivamente false o fraudolente. Si tratta di un progetto che consentirà di sottoporre al vaglio di TripAdvisor, a livelli superiori e più qualificati dello staff che opera nella sede di Londra, le problematiche che non sono state risolte attraverso i canali normalmente accessibili alle imprese”.

Parallelamente Fipe-Confcommercio si sta adoperando per sensibilizzare TripAdvisor ad avviare una campagna di moralizzazione sull'uso delle recensioni da parte dei consumatori improntata ai principi di responsabilità, rispetto, trasparenza e correttezza.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl