Stallo improvviso nel centrosinistra: "Candidato sindaco il 12 aprile"

Pubblicata il 10 aprile 2018

Vai alla sezione Politica »

La coalizione di centrosinistra con Mdp e Psi: "Candidato sindaco il 12 aprile"
Imola. Uno stringato comunicato, ancora senza il nome del candidato sindaco. Sarà una donna, la più probabile è l'avvocato Carmela Cappello che è consigliere delegato in Acer dal 2015 indicata dal grande tessitore delle consultazioni, il sindaco che la indicò in Acer e oggi senatore del Pd Daniele Manca. Ma più di uno al tavolo della coalizione non la gradisce molto e preferisce un altro avvocato, Gianna Machirelli, con una connotazione più di sinistra.

"Nella mattinata del 10 aprile - è scritto nel comunicato - si è riunita la nascente coalizione di un nuovo centrosinistra Imolese formata da Pd, Articolo 1 Mdp, ImolaFuturo Area Civica, ImolaPiù e una quinta lista formata dal PsI e il gruppo creatosi attorno a Francesco Chiaiese (una specie di Insieme delle elezioni politiche del 4 marzo, ndr). Si è già iniziato un proficuo lavoro per mettere in campo un credibile progetto di governo; un lavoro che proseguirà nelle prossime ore e che terminerà nella mattinata di giovedì 12 aprile anche attraverso l'identificazione della candidatura che sappia rappresentare il progetto".

Al di là delle parole di circostanza, significa che a meno di due mesi dalle elezioni amministrative del 10 giugno, nel centrosinistra con cinque simboli (o sei se il candidto sindaco civico ne vorrà aggiungere uno con persone di sua fiducia nel campo delle professioni, in particolari avvocati e medici, ndr), non c'è ancora la totale quadratura del cerchio sul nome di chi guiderà lo schieramento di cui fa parte il Pd la cui direzione è convocata sempre giovedì 12 dopo che sarà fissato il candidato a sindaco. Insomma, a ridosso del 73esimo anniversario della Liberazione di Imola non c'è ancora il candidato sindaco. Forse davvero finora si sono prese le cose troppo comode sfrustrando i militanti e invece comode non lo sono per niente perché il ballottaggio stavolta è assai probabile e ci sono già quattro candidati a sindaco in campo, Manuela Sangiorgi per il Movimento 5 stelle, Giuseppe Palazzolo per centrodestra più civiche, Filippo Samachini per la Sinistra unita imolese e Giambattista Boninsegna (ex vicesindaco di Manca a Dozza) per il Popolo della Famiglia.

(m.m.)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl