Samachini, candidato di Sui: "Siamo l'unica lista di sinistra a Imola"

Pubblicata il 12 maggio 2018

Vai alla sezione Politica »

Samachini
Imola. "Siamo l'unica lista di sinistra, finalmente unita, che si presenta alle elezioni amministrative e non era un risultato scontato. Inoltre sono l'unico candidato sindaco nel direttivo dell'Anpi e pure il solo che si è presentato al presidio dei lavoratori della Cims ai quali è stato tagliato lo stipendio". E' assai combattivo Filippo Samachini, leader della Sinistra unita imolese che raggruppa Sinistra Italiana, Possibile, Rc e Pci. E lo fa capire subito: "Siamo contro un centrodestra dove c'è una forza razzista come la Lega, non vogliamo il Movimento 5 stelle che dice di non essere nè di destra nè di sinistra sparando a caso sul ritorno della F1 a Imola e critichiamo decisamente il Pd che ormai si è trasformato in un partito di centro che non ha mai ascoltato i cittadini negli ultimi cinque anni". E in caso di ballottaggio cosa farete? "Al ballottaggio vogliamo andare noi", taglia corto il candidato sindaco.

"Nel nostro programma - continua Samachini - c'è l'idea di realizzare una grande fiera del lavoro all'autodromo, per la raccolta differenziata porta a porta,, per l'autonomia della sanità imolese con i servizi che rimangano vicini ai cittadini e per ridurre le imposte comunali agli esercenti del centro storico che terranno aperte le saracinesche di sera in modo che le persone siano attratte a uscire di più. Ciò comporterà automaticamente più sicurezza e meno piccoli crimini, basta con una destra sa chiedere  continuamente e solo più polizia con qualsiasi organico presente. Vorremmo proporre pure una 'Notte Rossa' sul genere di quella Bianca, ma centrata su temi sociali. Intendiamo verificare la fattibilità di un nuovo palazzetto dello sport perché il Ruggi ormai è troppo pieno di attività. Per l'autodromo, piuttosto che non avere alcun concerto come quest'anno, sarebbe bene verificare pure la possibilità di avere artisti e band di medio livello".

Ecco i nomi della lista di 18 persone: Michele Sergi, Luca Arlotti, Michela Bernardi, Corrado Bufi, Antonella Caranese, Filomena Crispino, Roberto Di Bari, Pierpaolo Di Canto, Ester Ferrara, Rosella Ersilia Garreffa, Manuela Liverani, Giorgio Merlini, Stefania Pernisa, Ciro Rinaldi, Maria Rita Rustichelli, Giancarlo Sabbioni, Stefano Tampieri e Nino Villa.

(m.m.)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy