Il Giro d'Italia arriva a Imola il 17 maggio, la viabilità e come vedere i campioni

Pubblicata il 14 maggio 2018

Vai alla sezione Sport »

Giro
Imola. Ecco come si sviluppa la viabilità in occasione dell'arrivo in città della 12esima tappa del Giro d'Italia, la Osimo – Imola, giovedì 17 maggio a 50 anni dal trionfo di Adorni nel Mondiale che si disputò sul circuito dei Tre Monti.

I corridori entreranno nel territorio di Imola provenienti da Rimini, dopo aver attraversato le città romagnole poste lungo la via Emilia. Giunti all'altezza del km 75,500 della via Emilia, svolteranno a sinistra sulla via Gratusa, percorrendola fino all'incrocio con via Calunga Buore, voltando a destra proprio su quest'ultima strada, per poi raggiungere l'incrocio con la via Bergullo, voltando a destra sulla medesima e percorrendola fino all'incrocio con via dei Colli, dove entreranno all'interno dell'autodromo alla curva della Rivazza, per proseguire lungo la pista passando davanti al traguardo. I corridori percorreranno la pista dell'Enzo e Dino Ferrari fino alla variante alta, da cui usciranno per poi imboccare subito la via Pediano e dare inizio al circuito dei Tre Monti, al termine del quale rientreranno all'interno dell'autodromo sempre alla curva della Rivazza, per concludere la tappa nel rettilineo d'arrivo.

Come cambiano la viabilità e la sosta – Dalle 14.30 di giovedì 17 maggio è previsto il fermo della circolazione di tutti i mezzi nella zona interessata al transito della gara (vie Gratusa, Calunga Buore, Bergullo, Pediano e Chiesa di Pediano), valida anche per i ciclisti. Le limitazioni suddette valgono per entrambi i sensi di marcia. Le vie Goccianello, dei Colli (tratto da via Bergullo a via Ascari), Ascari e Musa saranno sempre percorribili dai residenti con sbocco esclusivamente su via dei Colli nel tratto interno all'anello del circuito (transitando all'altezza della pizzeria Il Faro). La via Emilia nel tratto interessato dal passaggio della corsa, cioè da Imola con direzione Faenza nello specifico da via Gratusa, sarà chiusa al transito dalle 15 alle 17 e comunque fino al termine del passaggio della corsa. Nella suddetta fascia oraria si consiglia, come percorso alternativo, l'utilizzo dell'autostrada.
Personale del Comune transiterà con un'auto con altoparlante per avvisare della chiusura totale delle strade lungo il percorso. Dal momento della chiusura totale della circolazione fino al termine della gara, che sarà evidenziato dal passaggio della vettura di 'fine corsa', non sarà possibile muoversi all'interno del percorso se non a piedi. Lungo tutto il percorso sarà vietata la fermata/sosta dalle 11 alle 18 di giovedì 17 maggio.

Per vedere la corsa - Il pubblico potrà seguire la corsa sia lungo il circuito dei Tre Monti, con le limitazioni di orario sopra indicate, sia in autodromo. Lungo la pista, in autodromo, il pubblico potrà muoversi solo a piedi (non può accedere in bici). Si potrà assistere all'arrivo prendendo posto sia nelle tribune sia a bordo pista.In occasione dell'evento saranno adibiti a parcheggio per il pubblico, oltre ai parcheggi della zona lungo via Pirandello e via Graziadei, il parcheggio dietro la tribuna centrale (via Malsicura) e l'area verde a fianco del Famila. In autodromo, nella piazza Senna sarà allestito l'Open Village. L'arrivo della tappa sul traguardo finale dell'autodromo è previsto fra le 17 e le 17.30, mentre l'entrata nel territorio imolese sulla via Gratusa è previsto fra le 16.30 e le 16.55 (gli orari sono in virtù dell'ipotesi di media di 41, 43 e 45 chilometri all'ora). L'accesso a tutte le aree destinate alla manifestazione nonché ai parcheggi è gratuito.

Sabato 12 maggio, in piazza Matteotti, si è svolta la maratona di due ore di spinning con  partecipazione di un centinaio di persone (nella foto).

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl