Superbike all'autodromo: “E' la somma che fa il totale”?

Pubblicata il 15 maggio 2018

Vai alla sezione Cronaca »

Superbike all
Imola. Tiene banco, anche a livello nazionale, la querelle sui numeri del mondiale Superbike di domenica scora che ha impegnato, nel 5° round del mondiale l'anello d'asfalto dell?Enzo e Dino Ferrari.
I numeri delle presenze - il dato ufficiale diffuso dal promoter - confermano 76.317 spettatori. Dato che viene da più parti messo in discussione viste le non proprio affollate tribune.

“Non si vuole qui contestare la validità dei numeri dati dal promoter Dorna anche se per chi conosce a menadito il circuito di Imola sorgono dubbi vedendo sì le tribune centrali (da stadio di serie C) piene di gente e gremita la parte della Rivazza verso la variante bassa, ma totalmente vuote zone clou di grande capienza come la collina della Tosa fino alla Piratella, le tribune delle Minerali, il centro della collina del Batticuore alla Rivazza ecc.”. Così si esprime, senza fronzoli, il giornalista sportivo Massimo Falcioni, una vita passata sugli spalti e nei box delle maggiori competizioni motoristiche. Insomma, a detta di molti, il dato diffuso pare peccare di un arrotondamento per eccesso, e che eccesso.

Lo stesso Falcioni mette anche i puntini sulle “i” riguardo all'appeal della corsa. “Ma torniamo alla SBK di Imola del 12, 13, 14 maggio 2018 baciata da una giornata meteorologicamente splendida: ci sono stati in totale 76.317 paganti (75.115 nel 2017 e 48.020 nel 2016) con 1.455.000 spettatori totali in Tv (totali ascolti di sabato e domenica reti Mediaset Italia 1 e Italia2) con un picco del 6.42% di share sul pubblico attivo. Anche per l'audience Tv pare un trend positivo o addirittura un record, ma non è così: nel 2017 l'audience fu di 1.625.000 con uno share del 9.92, quindi quasi 200 mila spettatori in meno e un tonfo nello share”!

Anche noi abbiamo provato a fare la somma delle presenze. Dalle molte foto diffuse in rete - i telefonini, cruccio e delizia - la situazione delle tribune pare avvalorare quella descritta da Falcioni. Molti spazi vuoti negli spalti e intere aree senza nessun spettatore.
Abbiamo anche visionato il prospetto redatto da un esperto del circuito imolese da cui si rileva, in un dettaglio minuzioso basato sulla capienza per singola tribuna e area, una presenza stimata di circa 30.000 spettatori durante tutti i tre giorni della manifestazione. Insomma, la metà degli spettatori del dato ufficiale.

“Se si parte dal dato reale, la capienza totale delle tribune del circuito è di 23.911 posti (fonte Formula Imola (escluse le tribune P e G: una inagibile e l'altra demolita 5 anni fa). Se il venerdì ci fossero stati 20.396 spettatori, così come indicano i dati diffusi sulla stampa, gli spalti sarebbero stati praticamente pieni. E' evidente, per chi c'era e per chi ha visto le foto della giornata, che proprio così non è stato. Per quanto poi riguarda i biglietti venduti, fonti vicine a Ticketone parlano di circa 30.000 tagliandi. Un dato che potrebbe forse essere più vicino alla realtà delle presenze, considerando che il venerdì le tribune erano poco affollate, alcune chiuse, e il sabato e domenica non si è visto il tutto esaurito, anzi”.

A chi credere a questo punto? Falcioni non ha dubbi quando sul suo profilo facebook scrive: “Imola SBK, 76.317 presenti! E qui quanti erano? Dorna comunica i dati di Imola SBK con 76.317 presenti nei tre giorni di prove, qualifiche, Gara1 e Gara2. Bene. Non vogliamo mettere in discussione i dati forniti dal promoter ma solo dire ciò che abbiamo visto con i nostri occhi (sempre presenti sul circuito del Santerno dal … 1959!): domenica giornata clou tribuna centrale e tribuna variante bassa piene. Rivazza piena solo la parte che dà sulla zona variante bassa, quasi vuota al centro. Curva Tosa vuota; Minerali esterne poche decine di persone. Il resto spicciolate. Se tanto dà tanto le persone riferite alle foto quante erano? 760 mila”?

Eh già, la somma fa proprio il totale ma i numeri non paiono tornare.

(Verner Moreno)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy