Refezione scolastica con cambio di appalto a Castello e Ozzano, dubbi della Cgil

Pubblicata il 28 giugno 2018

Vai alla sezione Economia e Lavoro »

Refezione scolastica con cambio di appalto a Castello e Ozzano, dubbi della Cgil
Si sono tenuti nei giorni scorsi gli incontri relativi al passaggio del personale nel cambio di appalto per il servizio di refezione scolastica nei Comuni di Castel San Pietro Terme e Ozzano dell'Emilia, gestito dalla Società Solaris e che partirà dal 1° luglio. Il cambio di appalto vede coinvolte due società della ristorazione collettiva che sono Camst, quale azienda uscente, e Gemos in qualità di subentrante.

"Nell'ambito degli incontri è emersa la volontà di Gemos di effettuare un taglio agli orari contrattuali di una parte del personale, giustificando tale scelta in funzione di un miglior efficientamento organizzativo che vedrebbe, a fronte delle riduzioni orarie, una compensazione tramite nuove assunzioni scrive la Filcams-Cgil -. Parliamo di tagli che ricadranno su lavoratrici con orari contrattuali part time già molto modesti, prevalentemente orari da 17 / 20 ore settimanali che verranno ulteriormente ridotti. Auspichiamo che la committente Solaris, a cui abbiamo chiesto un incontro, intervenga sulla questione, dal momento che si va a gravare su una condizione reddituale delle lavoratrici già molto sofferente".

"Il sistema degli appalti non può essere sempre e solo basato sull'abbassamento delle condizioni retributive del personale a parità di servizi erogati, producendo in questo modo una 'povertà salariale' obbligata - conclude la Filcams-Cgil -. Crediamo sia doveroso anche nel Circondario riaprire una discussione sul tema appalti che sia finalizzata al rispetto e alla esigibilità degli accordi in essere su queste tematiche in funzione della tutela e garanzia occupazionale e salariale delle lavoratrici".

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email

Condividi

facebook twitter linkedin google email
Ultime notizie di
"Economia e Lavoro" Vedi tutte »
Iscriviti alla newsletter
Meteo fra Bologna e il mare
Segui leggilanotizia
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy