Sinistra unita si colloca all'opposizione con dure critiche a M5s e Pd

Pubblicata il 29 giugno 2018

Vai alla sezione Politica »

Sinistra unita imolese
Imola. "Dopo 70 anni di governo, prima di sinistra, poi di centrosinistra, a causa dello spostamento verso il centro degli ultimi anni, Imola è passata a un movimento di ambigua collocazione, né di destra né di sinistra, alleato e succube a livello nazionale, di un partito xenofobo e razzista". E' la prima parte del commento di Sinistra unita imolese, che aveva come candidato sindaco Filippo Samachini (nella foto) non riuscito a entrare in consiglio comunale, sul ballottaggio del 24 giugno per il quale non aveva dato indicazione di voto. Suona strano definire il Movimento 5 stelle, a livello nazionale, "succube di un partito xenofobo" perché i pentastellati esprimono il premier Giuseppe Conte e hanno ottenuto oltre il 32% contro il 17% della Lega.

Molto duro pure il giudizio pure sul Pd che "paga lo spostamento continuo al centro sia in città sia nel Paese, in cui i governi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni hanno via via distrutto sistematicamente e arrogantemente le conquiste di decenni di lotte dei lavoratori con una macelleria sociale a favore delle élites finanziarie. A Imola il mancato ascolto delle esigenze dei cittadini su ambiente, sanità, uso del territorio, politiche per il lavoro e a sostegno dei meno abbienti e autonomia imolese si è intrecciato con una modalità di governo autoreferenziale, portando a un distacco sempre più accentuato e tendente all'opposizione di strati sociali un tempo vicini alle idealità della sinistra e a una sempre minore partecipazione al voto". Come mai Sinistra unita non è riuscita a intercettare una parte di coloro che non si sono recati alle urnee potevano darle un seggio a piazza Matteotti? Una domanda che la Sinistra unita imolese dovrebbe farsi facendo un'analisi del voto, magari anche un po' di autocritica non farebbe male.

Il comunicato termina così: "Sinistra Unita continuerà la propria azione all'opposizione dei nuovi amministratori per misurarne le capacità nella realizzazione di quanto promesso in campagna elettorale con particolare attenzione per i temi della discarica, della sanità, del lavoro e della partecipazione".

(m.m.)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy