Area Blu, il sindaco accetta le dimissioni di Vanni Bertozzi

Pubblicata il 31 luglio 2018

Vai alla sezione Cronaca »

Area Blu, il sindaco accetta le dimissioni di Vanni Bertozzi
Imola. Area Blu è senza presidente, infatti la sindaca, Manuela Sangiorgi, ha firmato l'atto di accettazione delle dimissioni di Vanni Bertozzi dalla carica di presidente di Area Blu. Come si ricorderà, a fine giugno Bertozzi aveva consegnato una lettera con la quale rimetteva il proprio mandato nelle mani della sindaca di Imola.

Si apre, quindi una fase nuova “in nome di quel cambiamento che trova ampi riscontri nelle nostre linee di mandato e che rappresenta l'elemento essenziale del patto di fiducia sottoscritto con l'elettorato”, commenta il vice sindaco e assessore con delega alle Società partecipate Patrik Cavina.
Ora la carica presidenziale, fino ad oggi ricoperta da Bertozzi, troverà una successione attraverso “un processo di attenta selezione pubblica nel pieno rispetto della trasparenza che dovrà sempre contraddistinguere la nostra operatività quotidiana”, continua Cavina.

Con uno sguardo più complessivo alla azione di governo della nuova giunta, il vice sindaco Patrik Cavina commenta: “mi preme sottolineare che in un mese di gestione amministrativa della città sono già evidenti i segnali di cambio di passo caratterizzati, per esempio, dall'insediamento della giunta comunale in appena otto giorni e dal ricorso presentato al Capo di Stato sulla tariffazione a nostro avviso ingiustamente maggiorata del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti che i cittadini imolesi hanno dovuto pagare dal 2013 al 2016 per un totale di circa un milione e quattrocentomila euro”. Il ragionamento prosegue ampliando il ventaglio tematico: “non dimentichiamoci della richiesta ad Atersir di creare un sottobacino territoriale, primo passo fondamentale per la costituzione di una società in house per la raccolta rifiuti sull'esempio di Forlì, del processo di verifica che ha portato all'accertamento di oltre un milione di euro di morosità derivanti dagli alloggi Erp imolesi ed, infine, della positiva collaborazione dell'amministrazione comunale con l'Imolese Calcio per il possibile ripescaggio tra i professionisti con disputa delle partite casalinghe davanti al pubblico amico dello stadio Romeo Galli” conclude il vice sindaco Patrik Cavina.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy