Cittadinanza onoraria al campione paralimpico di tiro con l'arco Travisani

Pubblicata il 6 settembre 2018

Vai alla sezione Sport »

Cittadinanza onoraria al campione paralimpico di tiro con l
Dozza. Sabato 15 settembre alle 17 al campo sportivo di Toscanella e nell'ambito della festa delle Associazioni “Giochiamo senza Frontiere” si terrà la cerimonia ufficiale di conferimento della cittadinanza onoraria al campione paralimpico Stefano Travisani (campione mondiale di tiro con l'arco). In caso di pioggia la cerimonia si terrà nella sala del Consiglio Comunale (municipio di Dozza).

Il legame di Travisani con Dozza risale a quattro anni fa, per la prima edizione di “Giochiamo senza frontiere”, una manifestazione volta a far conoscere tutte le associazioni del territorio – ricreative, culturali e sportive – proponendo attività accessibili a tutti ma con un occhio di riguardo per le discipline paraolimpiche. In quella occasione era stato coinvolto anche l'Istituto Riabilitativo di Montecatone, in quanto molti ragazzi ricoverati nella struttura svolgono terapia riabilitativa attraverso la pratica sportiva. Stefano Travisani accolse l'invito del Comune e per la prima volta al di fuori dell'istituto, provò a tirare con l'arco olimpico. Di lì, grazie alla sua perseveranza e coraggio, un crescendo di successi fino a conseguire il titolo di campione mondiale di tiro con l'arco. Oggi Travisani fa parte delle Fiamme Gialle e gareggia in competizioni olimpiche con avversari normodotati.

“Siamo convinti che Stefano rappresenti un esempio estremamente positivo per tutti, ma in particolare per i giovani, perché è portatore di tante qualità positive: impegno, perseveranza e coraggio. La sua esperienza dimostra che anche dopo un grave incidente è possibile reinventarsi e affrontare la quotidianità in maniera positiva” – commentano il sindaco Luca Albertazzi e l'Assessore allo sport Luana Vittuari -. Siamo molto fortunati: la nostra comunità è stata testimone di una vicenda unica e ricca di significati. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare a questo importante evento collettivo, nell'ambito del quale onoreremo un grande campione sportivo profondamente legato al nostro territorio”.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy