Il virus West Nile fa una vittima: paziente di 77 anni morto

Pubblicata il 13 settembre 2018

Vai alla sezione Cronaca »

Il virus West Nile colpisce: un paziente di 77 anni primo morto nel circondario
Imola. Finora era accaduto solamente in altre zone della regione Emilia-Romagna, in particolare nel Ferrarese. Ora c'è il primo morto nel territorio del circondario. Si tratta di un paziente di 77 anni residente a Castel S. Pietro Terme che è deceduto il 13 settembre all'Ospedale S. Maria della Scaletta, dove era ricoverato dal 5 agosto scorso per malattia da virus West Nile che si trasmette solitamente attraverso la zanzara Culex.

Le condizioni del paziente si sono aggravate in corso di ricovero e, negli ultimi giorni, si è reso necessario il trasferimento in Area Critica dove la morte è sopraggiunta per complicanze neurologiche e cardiache.
Si tratta del primo decesso per West Nile sul nostro territorio. Le altre 9 persone segnalate al Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl di Imola e che hanno subito un ricovero sono già state dimesse in buone condizioni.

L'infezione da virus West Nile (Wn), trasmessa all'uomo da zanzare del genere Culex (zanzara comune), decorre in modo asintomatico nella maggior parte dei casi, ma può anche presentarsi con febbre, cefalea, e altri sintomi lievi a risoluzione spontanea o, sporadicamente, manifestarsi con forme più gravi che interessano il sistema nervoso centrale (meningite, meningoencefalite). Il virus può essere pericoloso soprattutto in pazienti anziani o già debilitati.

L'Ausl ricorda alcune semplici regole precauzionali. La Culex si muove al crepuscolo e si consiglia ai cittadini di utilizzare repellenti efficaci, che vanno applicati sulle parti scoperte del corpo rispettando dosi e modalità riportate nelle istruzioni in etichetta. Per evitare le punture è consigliabile vestirsi di sera possibilmente con colori chiari, indossare pantaloni lunghi, maglie a maniche lunghe. In casa utilizzare zanzariere, condizionatori o apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine (ma sempre con le finestre aperte)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy