"Camminar per sagre" sui sentieri delle valli imolesi e faentine con IF

Pubblicata il 18 settembre 2018

Vai alla sezione Ambiente »

"Camminar per sagre" sui sentieri delle valli imolesi e faentine con IF
Dopo il successo della prima edizione, IF Imola Faenza Tourism Company ripropone anche quest'anno l'iniziativa “Camminar per Sagre”: trekking sull'Appennino nelle vallate del territorio che si conclude con la visita ad una delle tipiche sagre in programma in questo interessante autunno sia sul versante faentino sia su quello imolese.
Quattro le occasioni in calendario, eccole:
Sabato 29 settembre 2018 Tipica Casalfiumanese
In occasione di Tipica 2018, è in programma una passeggiata serale alla scoperta della fauna selvatica lungo il sentiero Luca Ghini. Dal Parco Manusardi di Casalfiumanese si raggiunge il sentiero dedicato al famoso naturalista locale, percorrendo il crinale tra calanchi e boschetti, rifugio di caprioli, cinghiali, lepri, volpi e altri animali selvatici. Con le luci si cercherà di avvistarne qualcuno, seguendo le impronte e le tracce lasciate dal suo passaggio. Ritrovo: ore 19.30 a Casalfiumanese, Parco Manusardi. Rientro: ore 23.

Domenica 7 ottobre 2018 Sagra del Marrone Castel del Rio
Si va nell'antica Selva di Massa per raccogliere le castagne, attraverso la tradizionale passeggiata lungo gli antichi castagneti, sui monti attorno al borgo alidosiano, provando il piacere di raccogliere con mano i frutti famosi nel mondo. Ritrovo: ore 8.45 a Castel del Rio. Rientro: ore 12.30.

Domenica 14 ottobre 2018 Festa dei Frutti dimenticati Casola Valsenio
Il percorso è alla scoperta degli arbusti e dei frutti selvatici, una piacevole passeggiata sulle colline attorno a Casola Valsenio, per imparare a riconoscere i principali arbusti e i loro frutti e poi scoprine l'utilizzo culinario, cosmetico e medicinale nella tipica sagra dei frutti dimenticati.
Ritrovo: ore 8.45 a Casola Valsenio. Rientro: ore 12.30

Domenica 11 novembre 2018 Grani e Melograni Oriolo dei Fichi
Il percorso si snoda sulle colline di Faenza, nella bella cornice della Torre di Oriolo dove si svolge questa rassegna dedicata alle antiche colture locali: i grani antichi e le varietà del melograno.
Ritrovo: ore 8.45 a Oriolo dei Fichi (Faenza). Rientro: ore 12.30.

Note tecniche
Costi di partecipazione: solo trekking con guida escursionistica 10 euro a persona, escursione e pranzo 25 euro a persona. Modalità di partecipazione: prenotazione obbligatoria entro la sera precedente l'escursione contattando  Imola Faenza Tourism Company
tel. +39 0542 25413 – info@imolafaenza.it; www.imolafaenza.it
Si raccomanda abbigliamento adatto alla stagione e scarpe da trekking.
Per la camminata del 29/9/18 è indispensabile torcia elettrica o lampada frontale.
Il programma dettagliato di ciascuna giornata sarà pubblicato sul sito e sulla pagina facebook facebook.com/imolafaenza/

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy