"Come facciamo a cacciare Salvini?", interviene il ministro dell'Istruzione

Pubblicata il 27 settembre 2018

Vai alla sezione Scuola e Formazione »

"Come facciamo a cacciare Salvini?", interviene il ministro dell
Castel del Rio. Il ministro della Pubblica Istruzione Marco Bussetti, un tecnico vicino alla Lega, ha chiesto all'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia Romagna di avviare un'ispezione sulla "attività di conoscenza" dei bambini della scuola media del paese alidosiano al centro di una dura polemica della Lega contro la scuola e la docente di italiano che stava facendo scrivere ai ragazzi la loro personale "bottega dei desideri". Fra questi, un alunno ha scritto: "Come facciamo a cacciare Salvini?". L'insegnante ha chiesto di cancellarlo, ma qualche altro compagno di classe lo ha trascritto ugualmente  sul suo quaderno.

Arrivato a casa, qualcun altro ha fotografato un quaderno e lo ha postato su Facebook suscitando le ire leghiste e dello stesso ministro dell'Interno Matteo Salvini che ha dichiarato di voler vederci chiaro nella vicenda. Nonostante abbia chiarito che non si trattava di un compito in classe o a casa, il direttore dell'Ufficio regionale scolastico Stefano Versari ha deciso precauzionalmente di chiedere sull'episodio una relazione scritta pur precisando di avere la sensazione di essere davanti a una realtà che cerca l'esorbitanza.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy