Alpi (Ascom): "I divieti ai veicoli diesel euro 4 creano problemi alle piccole imprese"

Pubblicata il 28 settembre 2018

Vai alla sezione Economia e Lavoro »

Alpi (Ascom): "I divieti ai veicoli diesel euro 4 creano problemi alle piccole imprese"
Imola. Il presidente di Confcommercio Ascom, Gianluca Alp (nella foto), esprime la posizione dell'associazione in merito alle limitazioni di circolazione per i Diesel Euro 4.

“Il divieto di circolazione ai veicoli diesel euro 4 che scatterà in Emilia-Romagna il prossimo 1° ottobre nei maggiori centri della Regione, il Comune di Imola è uno di quelli, potrebbe avere un impatto negativo sull'economia e l'attività di tantissime piccole microimprese. I diesel euro 4 - sottolinea il presidente di Confcommercio Ascom – sono peraltro di recente realizzazione e largamente diffusi non solo fra le imprese ma anche fra i normali cittadini e impedirne la circolazione durante tutto l'arco delle giornate feriali creerebbe un disagio diffuso e danni significativi all'economia e alle nostre imprese. Condivido quanto apparso sulla stampa dalla Confcommercio di Bologna, e ribadisco anche io che i cambiamenti culturali sulla mobilità vanno condivisi e non imposti. A tal proposito il nostro Regionale si sta impegnando in una forte azione sindacale chiedendo di valutare concretamente l'ipotesi di un'attenuazione della misura che riesca a coniugare la tutela dell'ambiente e della salute con le esigenze del mondo del lavoro”

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy