In Emilia-Romagna buoni segnali dall'edilizia, ma le Pmi continuano a chiudere

Pubblicata il 26 ottobre 2018

Vai alla sezione Economia e Lavoro »

In Emilia-Romagna buoni segnali dall
Il settore delle costruzioni, in Emilia-Romagna, aumenta il ritmo e segna un aumento del volume d'affari del 2,0% rispetto al medesimo trimestre dello scorso anno, mettendo a segno il quinto trimestre in positivo, dopo il passo falso registrato all'inizio dello scorso anno. I dati emergono dall'indagine congiunturale per il comparto edile di Camere di commercio e Unioncamere Emilia-Romagna, che elaborano dati del Registro delle imprese.

A confermare l'andamento positivo è il saldo tra la quote delle imprese che rilevano un aumento o una riduzione del volume d'affari rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno; un saldo che si è decisamente rafforzato passando da +5,4 a +18,4 punti. Rispetto alle dimensioni aziendali la tendenza positiva è più contenuta per le imprese che occupano da 1 a 9 dipendenti (+0,5%), mentre è sensibilmente più sostenuta per le medie (+3,5%) e per le grandi imprese (+2,9%).

A fine giugno 2018, le imprese attive nel settore delle costruzioni sono 65.579, con una flessione dello 0,9% in meno, che è la più piccola registrata dalla fine dal primo trimestre del 2012. La riduzione è risultata più rapida e più ampia per le imprese operanti nella costruzione di edifici (-337 unità, -2,0%), come è facilmente intuibile dal persistere delle difficoltà registrate nel mercato immobiliare soprattutto del nuovo, ma quasi altrettanto ampia per quelle attive nei lavori di costruzione specializzati (-280 unità, -0,6 per cento), che concentrano le imprese minori.

(Amilcare Renzi)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email

Condividi

facebook twitter linkedin google email
Ultime notizie di
"Economia e Lavoro" Vedi tutte »
Iscriviti alla newsletter
Meteo fra Bologna e il mare
Segui leggilanotizia
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy