Nuoto paralimpico giovanile, due record made in Faenza

Pubblicata il 30 novembre 2018

Vai alla sezione Sport »

Nuoto paralimpico giovanile, due record made in Faenza
Faenza. Il suo nome è Massimo Resta ed è il nuovo detentore di due primati italiani (di cui uno recente) nel nuoto paralimpico giovanile. 14 anni, faentino d'origine e di residenza, Resta è studente del primo anno al liceo linguistico Torricelli di Faenza e la sua passione per il nuoto di velocità lo ha già portato a eccellere in campo nazionale: il giovanissimo atleta fa infatti della grande famiglia del Centro sub nuoto "Club 2000", ma la sua disabilità fisica lo ha portato a gareggiare a livello federale come portacolori della società amica del Dopolavoro ferroviario sport di Bologna, associazione che ha un'importante sezione dedicata allo sport paralimpico.

Domenica 4 novembre al primo Trofeo Finp “Nuota con noi” a Lodi, Resta ha stabilito il record italiano sui 50 metri stile libero in vasca corta da 25 metri in 36”60 nella categoria Ragazzi S08. In precedenza, sempre nel 2018, a Palermo in vasca da 50 metri ha fermato il cronometro su 1'16”, primato nazionale ancora da battere nei 100 stile libero.

“Ho iniziato a muovermi in acqua a 4 mesi per merito della mia famiglia; all'età di 3 anni è iniziata la mia carriera agonistica nell'ambito della Federazione italiana nuoto èaralimpico (Finp), dove gareggio nella categoria Ragazzi S08 per gli stili libero, farfalla e dorso e nella categoria S07 nello stile a rana", dichiara Resta. Nell'ambito della Finp le categorie hanno lo scopo di definire i gruppi e i tempi, quindi gli eventuali record. Risultati e record si ottengono con tanto sacrificio e Resta, alla fine, va in vasca tutti i giorni, perché nei feriali si allena sempre dalle 14.30 alle 16.45 lunedì, martedì, mercoledì e venerdì a Faenza, giovedì e sabato a Bologna.

Sabato 23 settembre 2017 gli è stato consegnato il “Premio all'atleta” mell'ambito della Festa dello sport faentino. Per Massimo Resta il prossimo impegno è davvero importante: sabato 1 e domenica 2 dicembre sarà in gara a Loano, in provincia di Genova, ai Campionati nazionali assoluti in vasca corta, nei 50 e nei 100 metri stile libero e nei 100 rana.

(Annalaura Matatia)

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.Iva 02226881205
Codice Destinatario: M5UXCR1


© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy