Italia in Comune: "Ormai è evidente un asse fra Movimento 5 stelle e Lega"

Pubblicata il 2 dicembre 2018

Vai alla sezione Politica »

Italia in Comune: "Ormai è evidente un asse fra Movimento 5 stelle e Lega"
Imola. Le dimissioni di Ezio Roi da assessore infiammano subito il dibattito politico. Così, la coordinatrice per il Circondario di Italia in Comune (il leader nazionale è l'ex M5s Federico Pizzarotti tuttt'ora sindaco di Parma, ndr) Giuseppina Brienza prende la palla al balzo per cercare di attrarre i delusi dei pentastellati che esistono già in città.

"Bizzarra e inquietante la dimissione di Roi, che non ha subito critiche e attacchi se non dalla Lega,
e in modo particolare dal capogruppo in consiglio comunale Simone Carapia, che, come noto,
siede fra i banchi dell'opposizione - attacca la Brienza -. Italia in Comune si augura che, in nome della trasparenza sempre proclamata ad alta voce dal Movimento 5 stelle, la città venga informata rispetto a quanto sta accadendo. L' assessore Roi stesso dichiara che è giunto il momento di fare un'analisi seria e senza remore dell'attività della nuova amministrazione, pena la sconfitta degli ideali del movimento, unitamente all'attività di governo della città. Italia in Comune mette in evidenza con preoccupazione come l'asse Movimento 5 stelle/Lega sia ormai a Imola un dato di fatto. E' evidentemente passato il tempo di prova per questo governo cittadino che, invece di decollare, si
sta ripiegando su se stesso, seguendo pericolose dinamiche che stanno tenendo ingessata la città
praticamente su tutto. I pochi progetti che in questi mesi sono stati attuati sono quelli iniziati
dall'Amministrazione precedente, ma ormai il tempo della rendita è finito".

"Grave ancora la situazione che vede un Con.Ami immobile nel suo funzionamento (organi ed
attività), impedendo alle varie amministrazioni di poter adottare quegli atti urgenti e fondamentali
utili per attuare progetti - conclude la Brienza -. Italia in Comune ha come principale interesse che ci si torni ad occupare in modo serio dei cittadini e della tutela dei servizi che i cittadini chiedono e a cui hanno diritto"

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy