Dimissioni di Roi, la Sinistra imolese: "No a uno spostamento a destra della citta'"

Pubblicata il 4 dicembre 2018

Vai alla sezione Politica »

Dimissioni di Roi, la Sinistra imolese: "No a uno spostamento a destra della citta
Imola. "Le dimissioni dell'assessore Ezio Roi, neanche sei mesi dopo le elezioni comunali, certificano, ancora una volta, le difficoltà, le debolezze e le incapacità della sindaca Manuela Sangiorgi e del Movimento 5 Stelle nel governo della città". Così la Sinistra unita imolese (Rc, Pci, Possibile con nella foto il candidato sindaco Filippo Samachini) commenta le dimissioni dell'assessore alla Sicurezza, alla Legalità, al Centro storico e alle Frazioni.

"Tuttavia la questione non è solamente amministrativa ma politica. La Lega infatti esulta perché l'assessore dal 'passato di sinistra' viene messo da parte - termina la Sinistra unita imolese -. Non vorremmo che questa sia la prima manovra per un allargamento di fatto della maggioranza verso la Lega e uno spostamento verso destra del governo della città. A Imola come a Roma la Lega ordina e il Movimento 5 Stelle abbassa la testa ed esegue".

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy