Inaugurato e riammodernato il reparto di Pedriatria all'ospedale Nuovo

Pubblicata il 21 dicembre 2018

Vai alla sezione Salute »

Inaugurato e riammodernato il reparto di Neonatologia all
Imola. E' stato inaugurato il 21 dicembre il riammodernato settore neonatale del reparto di Pediatria dell'Ausl di Imola, lo spazio che accoglie i neonati che dopo la nascita hanno necessità di essere trattenuti qualche giorno in più in ospedale con e le loro mamme.

All'inaugurazione hanno partecipato l'assessora al Welfare del Comune di Imola Ina Dhimgjini, il direttore generale dell'Ausl di Imola Andrea Rossi, il direttore della Pediatria Sandra Brusa, e i rappresentanti delle associazioni grazie alle quali è stata possibile questa bella realizzazione. Ospiti di eccezione anche Giacomo Faldella, direttore della neonatologia del S. Orsola, centro regionale di III° livello per l'assistenza al neonato ed Marcello Lanari, direttore della Pediatria dell'Azienda ospedaliera di Bologna, già primario della Pediatria di Imola fino a 3 anni fa.

Il direttore generale dell'Ausl di Imola Andrea Rossi ha ringraziato le associazioni donatrici che con questo progetto hanno dimostrato una volta di più la solidarietà e la vicinanza della nostra comunità. Intenso l'intervento dell'assessora Dhimgjini, che ha a sua volta ringraziato le Associazioni e speso parole di grande stima ed affetto per l'équipe pediatrica e per la dottoressa Brusa, che a fine anno lascerà l'incarico per pensionamento.

“Quando App&Down ci ha contattato per chiederci a quale progetto per il nostro reparto avrebbero potuto contribuire, abbiamo pensato subito che avremmo finalmente potuto 'rallegrare i nostri neonati' – ha spiegato la Brusa – Il nostro settore neonatale infatti, a differenza del resto del reparto che è da anni molto bello e colorato (grazie a Fungo che oltre 10 anni fa ha decorato tutte le pareti ndr), aveva  un aspetto tipicamente ospedaliero e noi tutti ritenevamo importante renderlo più allegro e luminoso, visto che accoglie neonati e neo-mamme che devono ritardare il loro ritorno a casa per risolvere un problema di salute, frangenti in cui l'aspetto psicologico è molto importante”.

Si è avviata così la collaborazione con App&Down, organizzatrice della festa estiva “La Centrale 2018”, durante la quale sono stati raccolti i fondi per l'intervento, che ha visto impegnati in prima persona i volontari dell'associazione a supporto di Pietro Grandi “Piotr” e ad Andrea Pelliconi “Fungo” a cui l'Associazione culturale ha affidato il decoro artistico di tutte le pareti dell'area neonatale.

Alla donazione in natura di App&Down, del valore complessivo di circa 5.000 euro, si è poi unita quella dell'associazione ILab-Laboratorio Imolese che ha permesso di completare il progetto acquistando 3 fasciatoi professionali del valore di oltre 4.400 euro. “Anche in questo caso i volontari di ILab ci hanno contattato per sapere come potevano contribuire al nostro reparto – ha continuato Sandra Brusa – e noi abbiamo subito pensato a questi arredi professionali, necessari ma costosi, che da tempo erano nei nostri pensieri, ma che non potevano essere acquistati con il budget di reparto”

Come ha spiegato Iacopo Annese, presidente di ILab, l'associazione di imprenditori imolesi che organizza manifestazioni a scopo ricreativo e benefico sul territorio, la donazione è stata possibile grazie al torneo tenutosi tra giugno e luglio scorso, per il terzo anno consecutivo, al Centro Sportivo Bacchilega, messo a disposizione dalla Società Imolese Calcio 1919, prima partner dell'evento.
Da parte sua l'Azienda Usl ha investito circa 12mila euro per la ristrutturazione dei locali e degli impianti. Tutti i lavori sono stati realizzati nell'ottobre scorso.

“A nome di tutta l'équipe – ha concluso Sandra Brusa - ringrazio, oltre che i rappresentanti delle associazioni donatrici, anche tutti i cittadini che hanno partecipato alla Centrale 2018, le Società sportive e i partecipanti al torneo ILab 2018 e tutta la nostra comunità che ha davvero rallegrato il Natale, e non solo, della nostra équipe, ma soprattutto che ha reso certamente più confortevole il soggiorno ai neonati e alle loro famiglie che da oggi in poi saranno ospitati nel nostro reparto”.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.Iva 02226881205
Codice Destinatario: M5UXCR1


© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl

Cookie Policy
Informativa Privacy