Cambiavento

Presepe sotto i tre colli di Brisighella

Pubblicata il 14 dicembre 2013

Vai alla sezione Eventi »

Presepe sotto i tre colli di Brisighella
"Somiglia ad un presepe" : un aspetto che hanno colto in tanti ammirando il magnifico panorama della cittadina collinare di Brisighella. Da questa suggestione nel 1982 naque il primo Presepe vivente per volontà dell’allora cappellano di Brisighella Vittorio Santandrea. L’appuntamento rivivrà domenica 22 dicembre, dalle ore 17 con la rappresentazione per le vie e le piazze del Borgo medioevale della natività con oltre cento figuranti. (per chi volesse vedere alcune immagini dell'anno scorso http://multimedia.quotidiano.net/?tipo=photo&media=50177 )

Intanto per l’avvento il Borgo ha già acceso le luminarie come segno di festa, in piazza Carducci è ‘spuntato’ il tradizionale abete, la via degli Asini diventa vetrina con il mercatino di Natale e alla Galleria comunale, fino al 29 dicembre, decori e arredi con arte e stile a cura della Stamperia Bertozzi e FioriLuna; ma sono prossime a partire altre iniziative, mostre e allestimenti, che punteggeranno le festività fino all’Epifania.

Un assaggio di Epifania per i più piccoli e le loro famiglie è previsto domenica 15 dicembre, alle 16, nella sala polifunzionale del complesso Cicognani di Brisighella con la presentazione del libro “La Befana e Mazapègul” grazie alla collaborazione con la Casa editrice “Tempo al Libro” di Mauro Gurioli e l'intervento dell’autrice Daniela Guerra. La presentazione darà spunto per proseguire l’attività con ludoteca e proposte pensate appositamente per i più piccoli.
Da segnalare fino a lunedì 6 gennaio la mostra sul grande Presepe in movimento. Quinte teatrali, effetti atmosferici, natività e presepi in movimento. In via Spada, la chiesa di Santa Croce si trasforma in allestimento temporaneo, dall’8 dicembre fino a dopo Epifania, con un percorso a scoperta di presepi creati ad hoc per Brisighella dagli artisti Gualtiero Grilli e Antonino Melara. Da Lugo, città di origine, per il secondo anno si spostano nel Borgo per mostrare il loro artigianato artistico, che porta col fascino del presepe un messaggio forte di valore cristiano. La mostra è aperta domenica 8, 14, 15, 21 e 22 dicembre dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Il giorno di Natale, 25 dicembre, dalle 15 alle 19; invece dal 26 dicembre al 6 gennaio 2014, tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. In Santa Croce è in mostra un presepe meccanico di grande formato (30mq).

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl