Cambiavento

–SPR+ECO: ecco la festa di Massa

Pubblicata il 16 luglio 2015

Vai alla sezione Speciali »

–SPR+ECO: ecco la festa di Massa
–SPR+ECO: codice segreto? Scioglilingua? Niente di tutto questo. Semplicemente il filo conduttore della 70ª festa de l'Unità realizzata a Massa Lombarda dall'estate del 1946.
Da quella prima festa, della durata di un solo giorno, ad oggi sono cambiati più volte i luoghi del suo svolgimento: dal cortile della cooperativa ortofrutticola, alla piazza del mercato, dal vecchio campo sportivo allo stadio Dini e Salvalai, fino all'attuale area feste. Nel tempo sono cambiati la durata della festa, la storia del quotidiano l'Unità, che finalmente è tornato in edicola. Soprattutto è cambiata la storia del partito che la inventò “come un incontro popolare con musica, ballo, politica, cibi e bevande”, dall'allora Pci fino all'attuale Pd.
Quest'anno, attraverso molteplici iniziative culturali, viene ripreso il tema di Expo 2015 “Nutrire il pianeta” su scala locale per richiamare ad una maggiore consapevolezza sul tema dello spreco alimentare. All'interno della festa saranno presenti materiali esplicativi dei principali paradossi alimentari per rappresentare che il problema della fame nel mondo non ha a che vedere tanto con la produzione di cibo quanto con l'accesso al cibo, quindi con l'equità nella distribuzione delle risorse.

Si comincia sabato 18, alle 21, con il laboratorio di riciclo creativo nel quale, a partire dal recupero degli scarti di cucina, saranno realizzati oggetti belli e utili. Si prosegue lunedì 20 con l'incontro “Alimentare lo spreco?” nel quale interverranno Stefano Mazzetti, coordinatore eco-dem Emilia Romagna, sindaco di Sasso Marconi e promotore insieme al prof. Segrè del progetto “Un anno contro lo spreco” e l'on. Maria Chiara Gadda, impegnata sullo stesso tema a livello parlamentare.
Nel secondo week end della festa, sabato 25, viene proposto uno swap party per bambini e famiglie, per valorizzare il gesto dello scambio. Domenica 26 incontro su “Rinnovare le energie, ridurre i rifiuti” con la partecipazione di imprese virtuose del territorio, di Mara Roncuzzi assessore provinciale all'Ambiente, Mirco Bagnari consigliere regionale, del sen. Stefano Vaccari della commissione Territorio, Ambiente sempre nella prospettiva di ridurre gli sprechi e la produzione di rifiuti.

Non mancheranno altri momenti di incontro e confronto politico: sabato 18, alle 19.30, alla libreria iniziativa in ricordo di Davide Visani nel ventennale della sua scomparsa, per l'attualità del suo pensiero e del suo stile politico. Domenica 19 invece sarà la volta del libro “Nemmeno la tomba” di Guido Ceroni, presentato da Giuseppe Masetti dell'Istituto storico della Resistenza. Mentre venerdì 24 la giunta incontrerà i cittadini per rendere conto del primo anno di attività. Lunedì 27, infine, il neo segretario regionale del Pd, Paolo Calvano, sarà presente alla festa per incontrare i volontari e il pubblico della festa in attesa del gran finale con spettacolo pirotecnico.
Infine, ma non meno importante, l'Anpi di Massa Lombarda e Sant'Agata ci propongono anche quest'anno una bella mostra dedicata ai giorni della Liberazione, realizzata in occasione del 70° anniversario attraverso i diari dei neozelandesi nei giorni immediatamente precedenti il 13 aprile, data della liberazione di Massa Lombarda.
Come sempre la festa comunale del Pd, ovvero dei circoli di Fruges e Massa centro, propone un ricco stand gastronomico, spettacoli musicali e ballo per tutti, piano bar, tombola, pesca, giochi per bambini, libreria, mostre, spazio espositori.

Condividi questa notizia

facebook twitter linkedin google email
Tutte le sezioni
Notizie per località
Credits
Editore Xaiel srl
Via Rio Palazzi, 37
40026 Imola (BO)
direttore@leggilanotizia.it

P.IVA 02226881205
© Copyright 2011 Xaiel srl.
Tutti i diritti riservati. Riproduzione vietata.

Testata registrata presso il Tribunale di Bologna n.8167 del 16 marzo 2011. Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione n. 15545

Questo sito è interamente gestito con il CMS i-Plug
Realizzazione sito:
Punto Triplo Srl